Ve lo diciamo subito: questa è una “chicca” per nostalgici e amanti dello Spielberg prima maniera, l’infanzia dei quali nulla ha a che fare con mirabolanti immagini in 3D o fantasiosi mostri digitali.

I Goonies“, film che ha segnato infanzia e adolescenza di tanti trentenni di oggi, torna per un giorno agli onori delle cronache oramai monopolizzate da vampiri e alieni blu.

Fortunatamente, non c’è remake ne tantomeno sequel in vista,(anche se di un possibile seguito si continua a vociferare… ), quello che vi proponiamo è invece un video di sei minuti e sottotitolato in italiano che mostra le scene che furono tagliate dalla versione originale per motivi di lunghezza.

Certo, il film manca in effetti speciali e sex symbol, e il polipo enorme che s’intravede in questo filmato sembra un enorme pupazzo di gomma se confrontato con la fauna di Pandora targata Cameron, eppure non si non può non guardare queste scene senza avvertire un brivido lungo la schiena e senza tornare bambini per un attimo.

Perché forse era proprio l’assenza di qualsiasi “effetto strabiliante” e l’assoluta normalità della vita di questo gruppetto di ragazzini alla ricerca di un tesoro per non perdere la propria casa (tema quanto mai attuale) a rendere il film una delle pellicole più amate dagli adolescenti, e a far desiderare ad ogni ragazzino di diventare anche lui, un giorno, un vero Goonie.