La cellulite è il nemico giurato delle donne, cosa fare per combatterla? La prima domanda da porsi è: cos’è la cellulite? Una distribuzione non unifrome dei depositi di grasso che non può essere eliminata solo grazie a un regolare esercizio fisico e a una dieta sana: la perdita di peso deve essere accompagnata da un programma di allenamento muscolare che tonifichi le zone del corpo soggette a questo inestetismo.

Poiché la cellulite è causata dai depositi di grasso, il primo passo per combatterla è il dimagrimento. Gli esercizi aerobici come lo jogging, la bicicletta, la cyclette, il nuoto, lo step, la camminata in salita e tutto quello che riesce a far lavorare il cuore negli intervalli aerobici con continuità, sono mezzi eccellenti per bruciare calorie, aumentando il metabolismo e aiutando a perdere peso.

Questi tipi di allenamento coinvolgono grandi porzioni di muscoli e aumentano la circolazione, consentendo alle cellule muscolari di abbattere il glucosio per produrre energia. L’American Heart Association raccomanda 30 minuti di attività aerobica eseguita a moderata intensità ogni giorno, concentrandosi anche su due tipologie di esercizi in particolare: squat e affondi.

Eseguire uno squat può sembrare molto semplice, ma è fondamentale controllare bene la postura in modo da non sforzare la schiena o le ginocchia. Il busto deve rimanere dritto e le gambe devono invece essere divaricate e tenute in corrispondenza delle spalle: meglio aiutarsi nell’equilibrio tenendo in mano piccoli pesi o una palla medica: si flettono le ginocchia abbassando lentamente le anche, facendo in modo di favorire la contrazione dei muscoli addominali.

Anche gli affondi sono utili per tonificare il corpo e combattere la cellulite: è necessario tuttavia evitare sovraccarichi al ginocchio, facendo in modo che la punta del ginocchio della gamba che va in avanti non oltrepassi la punta del piede.

Inutile sottolineare che anche una dieta sana composta da verdure, frutta e proteine ​​magre è essenziale per perdere peso. A seconda della quantità di cellulite che si desidera rimuovere, infatti, una dieta carente di 500 calorie al giorno vi permetterà di perdere circa 1 Kg alla settimana. Oltre a ridurre l’apporto calorico, è necessario aumentare il consumo energetico. Secondo l’American Council on Fitness, l’unico modo per diminuire efficacemente l’aspetto della cellulite è una dieta salutare, l’esercizio quotidiano cardiovascolare e l’allenamento svolto da due a tre volte la settimana.

Fonte: LiveStrong