Un appuntamento immancabile sotto le feste è quello con i film di Natale con  Boldi e De Sica: tra le pellicole natalizie più amate non ci sono infatti solo i grandi classici americani e i film per bambini, ma anche i noti e divertenti Cinepanettoni, che vedono nei due comici i simboli più caratterizzanti e hanno conquistano nel tempo milioni di spettatori, suscitando risate e tanta allegria.

Da qualche anno la celebre coppia comica ha scelto di separarsi professionalmente e di intraprendere strade cinematograficamente diverse: nonostante questo, Massimo Boldi e Christian De Sica restano i soli, veri protagonisti di un genere destinato ormai a passare alla storia.

Equivoci, doppi sensi e battute dal sapore nazional-popolare sono gli ingredienti di base di queste commedie un po’ demenziali ma ormai considerate un vero e proprio must durante il periodo natalizio.

Ecco allora i migliori film di Natale della coppia Boldi-De Sica da vedere e ri-vedere in compagnia degli amici e famiglia, per una serata spensierata.

  • Vacanze di Natale ’90. Considerato uno dei primi Cinepanettoni della storia, il film vede la regia di Enrico Oldoini. Al centro, le vicende di personaggi diversi che si trovano a trascorrere le vacanze natalizie in un prestigioso albergo di St. Moritz. Tra loro, il romano Toni (De Sica) e il vecchio amico Bindo (Boldi), accompagnati dalle rispettive mogli.
  • Vacanze di Natale 2000, per la regia è di Carlo Vanzina. De Sica veste i panni di Giovanni Covelli, un avvocato romano che decide, assieme alla famiglia, di invitare i futuri consuoceri a trascorrere il Natale nel suo chalet a Cortina d’Ampezzo: così facendo spera di approfondire la conoscenza con i genitori del fidanzato di sua figlia. Il padre del ragazzo, Ettore Colombo, è interpretato da Massimo Boldi.
  • Natale sul Nilo (2002), regia di Neri Parenti. Alcuni personaggi si trovano a trascorrere le vacanze natalizie a bordo di un battello per una crociera di una settimana sul Nilo. Tra questi l’avvocato Fabio Ciulla (De Sica) e sua moglie, intenti a conoscere la nuova fidanzata del figlio; a bordo anche il generale Enrico Ombroni (Massimo Boldi), in rotta con la figlia minorenne che desidera diventare una letterina.
  • Natale in India (2003), regia di Neri Parenti. Nel 1987 una strana coincidenza porta l’ingegnere Fabio De Tassis (De Sica) e il giudice Enrico Paci (Boldi) dietro il vetro della nursery della stessa clinica. Sedici anni dopo, i due si rincontrano in occasione di un processo. Tra equivoci e disavventure, i protagonisti, ricordando improvvisamente il loro primo incontro, finiranno per pensare che i loro figli, dai caratteri opposti, siano stati scambiati in culla.
  • Natale a Miami (2005), regia di Neri Parenti. Ancora una volta un’incredibile coincidenza fa incontrare il milanese Ranuccio Ghisa e il romano Giorgio Bassi, entrambi in vacanza a Miami. I due diventano vittime di un gigantesco equivoco per il quale rischiano di cadere nelle mani di uno spietato serial-killer.