Di Dita Von Teese, ormai ex signora Manson da svariati anni, conosciamo e ne ammiriamo le gesta nell’arte raffinata del burlesque e la bellezza che toglie il fiato. Con discreta e raffinata eleganza, impone la sua presenza anche per questo 2011.

La vedremo molto spesso e come indiscussa protagonista in molti campi. Intanto è sicura la sua presenza come testimonial di ben due brand importanti: Perrier e Cointreau.

Per quanto riguarda Perrier, l’azienda transalpina, famosa in tutto il mondo, l’ha scelta come testimonial unico dedicandole l’ultima edizione limitata di bottiglie e lattine.

Dita ha così commentato la scelta:

Da sempre vedo le immagini delle modelle Perrier presenti nelle vetrine dei caffè più prestigiosi e da sempre sogno di diventare a mia volta interprete di quelle immagini. Perrier è fresca, sensuale, glamour e chic, e rappresenta tutto ciò a cui anch’io aspiro!

Per quanto riguarda Cointreau, il marchio ha scelto l’artista per rilanciare una rivisitazione del cofanetto di Cointreau Cocktail Coffret: una scatola che contiene una bottiglia di Cointreau, due bicchieri da cocktail è un bellissimo shaker rosa, creato appositamente per l’occasione e ispirato alla diva. Ideale per una serata tra donne, sensualità e chiacchere, una volta terminato il liquore si potrà tenere il cofanetto. La scatola pregiata è realizzata in sfumature cipria su tessuto setoso, contiene un vano nascosto e può essere chiuso da una piccola chiave. Il rifugio ideale per un segreto o un oggetto prezioso.

Non paga, parteciperà ad una puntata della serie ammiraglia di CSI: scena del crimine, quella ambientata a Las Vegas, che la vedrà protagonista in qualità di spogliarellista dal sapore retrò in un’ambientazione da film noir anni 50. Nella puntata, intitolata “A kiss before frying”, la bella Dita reciterà accanto ad un amico di lunga data ovvero Eric Kyle Szmanda, meglio conosciuto come Greg Sanders.

Infine uscirà un suo libro, dove la Von Teese ci svelerà trucchi e accorgimenti per risultare sempre belle e perfette. Dal titolo DIY (Do It Yourself), in commercio da metà anno, la regina del burlesque ci propone una serie di consigli fai da te per il trucco e parrucco e per ottenere un atteggiamento glamour, senza spendere cifre astronomiche.

A tal proposito, ha dichiarato:

Non vado dal parrucchiere quando ho bisogno di sistemare la mia acconciatura, faccio tutto da sola sin dalla tintura per i capelli. Voglio far capire a tutte le donne che basta solo un po’ di organizzazione e senso pratico per risultare glamour.

Sembra quasi fantastica e ci risulta strano pensare che una diva come lei sia in grado di gestire da sola trucco e pettinatura per apparire sempre perfetta. Ma Dita giura di sì, e ce lo mostra con uno scatto promozionale apparso pochi giorni fa sul suo profilo di Twitter.

Immortalata da Scott Nathan in un tubino aderente, con trucco e capelli perfetti, ci mostra un’anteprima del suo libro che sarà ricco di immagini e foto glamour. Non ci resta che aspettare per leggere le sue perle di saggezza.

Di seguito vi mostriamo un’anteprima della campagna della Perrier: