Il marchio MeisterSinger rivoluziona il cronografo con il famoso designer Manfred Brassler, creando il il primo orologio monosfera con la funzione start-stop, il nuovo Monograph.

Particolarità che contraddistingue gli orologi MeisterSinger é una sola lancetta, o sfera, per indicare sia le ore che i minuti e dona al marchio una caratteristica precisa.

Le tre sfere del cronografo dei 30 minuti e delle 12 ore, si muovono così in modo sincronizzato.

43 mm di diametro per il quadrante e cassa in acciao inox con un vetro zaffiro di 2 millimetri. Per evidenziare il decoro a “onde di Ginevra” è stato inserito un ulteriore vetro sul fondo.

Funziona con Valjoux 7750 un movimento cronografico a carica automatica che batte ad una frequenza di 28800 alternanze/ora, ciò significa che indossato quotidianamente non avrà mai bisogno di essere ricaricato perché basterà semplicemente il movimento del polso.

MeisterSinger_Monograph

Elegante e raffinato con un design curato nei minimi particolari, come ad esempio la particolarità dei numeri arabi nel quadrante, tutti a due cifre ad esclusione del 12 e del 6 (non presenti), per mantenere armoniosa l’estetica e identiche le dimensioni dei numeri. Impermeabile fino a 50 metri, è disponibile nei colori nero, beige o bianco con cinturino in coccodrillo e fibbia in acciaio.

Un modello che richiama il passato ricordando gli orologi da tasca dei primi anni del 1900 che si adatta perfettamente alla tecnologia del presente e diventa un accessorio di lusso disponibile al prezzo di 2.490 euro.