Volete diventare il punto di riferimento dei vostri colleghi di lavoro? Desiderate aumentare le vostre capacità nel lavoro in team e l’intesa con le altre persone del vostro ufficio? Ecco una serie di consigli per cercare di diventare il collega ideale.

Essere il più amato tra i vostri colleghi di lavoro può diventare un vantaggio non solo per il gruppo, ma anche per voi stessi. Chi riesce a integrarsi nel team infatti verrà più facilmente coinvolto in nuovi progetti, mentre difficilmente sarà preso in considerazione quando si tratta di tagli del personale. Vediamo quindi come si può ottenere i consensi dei propri colleghi.

Il primo consiglio è quello di proteggere le spalle ai colleghi. Secondo una serie di sondaggi recenti è questa la caratteristica più apprezzata sul posto di lavoro, quando gli altri ci difendono e prendono posizione per noi in nostra assenza; questo è dunque un punto fondamentale se volete ottenere la fiducia personale degli altri.

Un altro punto particolarmente apprezzato è quello di tener fede alla parola data: in pratica, fate quello che avete detto avreste fatto. Portate sempre a termine i compiti che vi sono stati affidati e di cui vi siete presi carico, in modo da non pesare sugli altri e rallentare il ritmo del resto del gruppo. Cercate inoltre di arrivare in tempo e rispettate le deadline di consegna di un progetto, per essere considerati affidabili.

Quindi, cercate di evitare il gossip e il pettegolezzo in ufficio. Se parlate di qualcuno alle sue spalle, i vostri colleghi possono immaginare che fareste la stessa cosa anche con loro e, inoltre, chi diffonde gossip e negatività non è generalmente molto ben visto all’interno di un ambiente lavorativo. Un altro suggerimento è quello di condividere le vostre conoscenze nei campi in cui siete più ferrati. Tenere per sé le informazioni può essere visto come un vantaggio personale, ma in realtà la condivisione del sapere è il modo migliore per dimostrarsi leader all’interno del proprio team. Le capacità di insegnamento sono apprezzate e possono farvi guadagnare punti con gli altri.

Dovete poi cercare di avere una mentalità aperta: quando qualche collega vi propone una nuova idea, cercate di rendervi disponibili e tenerla in considerazione. Infine, mostrate sempre rispetto e apprezzamento nei confronti del lavoro degli altri. Usare parole come “grazie” o “congratulazioni” fa sentire le altre persone considerate per ciò che fanno e vi renderanno non solo il collega più educato, ma anche quello più amato.

Fonte: CareerBliss