Viaggi e cioccolato: un matrimonio perfetto. Dedicato a chi conserva una barretta in valigia, fiuta le cioccolaterie in giro per il mondo e sogna il Golden Ticket di Willy Wonka. La cioccolata è la guilty pleasure più amata dai turisti: da New York a Colonia, da Madrid a Torino, ecco le mete più dolci.

=>Scopri come rispettare le culture locali in viaggio

Galleria di immagini: Viaggi e cioccolato, foto

Fondente, al latte, bianco… le varietà di cioccolato sono infinite quanto le destinazioni di viaggio sparse per il globo. Partiamo da Vancouver, Canada, il luogo ideale per gli estimatori di torte e dolci. Il ristorante Fleuri Place Hotel Sutton organizza un buffet “all you can eat” a base di cioccolate calde, dolci e drink al liquore di cacao. Insomma, cioccolato a volontà senza sensi di colpa.

Poco distante il Magnolia Bakery a New York, locale popolare per Sex & The City. Il punto vendita di Becker Street è il set in cui Carrie e Miranda degustano un cupcake, fra gossip e glasse fluo. Un arcobaleno di colori al gusto di cioccolata nel ritrovo più glamour di Manhattan.

Vacanza culturale in Europa? Al Schokoladenmuseum di Koln, capitale tedesca della cioccolata, la pianta del cacao diventa arte. Un tour fra la storia e le varietà del cioccolato, manifesti, memorabilia d’epoca, utensili antichi e un gift shop ristornate con vista sul Reno. A Colonia la cultura è al sapore di cacao.

Cioccolato e Churros sono l’ideale dopo una notte di bagordi a Madrid. Per gli abitanti della capitale, la colazione all’antica Chocolatería San Ginés è un sacro rituale da consumare in compagnia di amici e compagni di viaggio, dalle 4 del mattino fino alle prime luci del giorno. Ecco le istruzioni per l’uso: inzuppare i bastoncini fritti (Churros) nella cioccolata calda e ripetere l’operazione fino all’alba.

=>Scopri i consigli per viaggi perfetti

Agli amanti delle tradizioni è dedicata la Torta Sacher di Vienna: un vellutato Pan di Spagna, crema di albicocche e glassa di cioccolato fondente. Ma è Torino la meta più ricercata per i viaggi del cioccolato. Lasciatevi trasportare dai sapori del festival Cioccola-tò o dai tradizionali caffé della città, per una cioccolata calda al sapore di gianduiotto servita con panna in pregiate tazze di vetro.

Nessuna vacanza in programma? Nel film La Fabbrica di Cioccolato, Willy Wonka vi aspetta per una magica avventura fra dolci gommosi, fiumi di cacao e Umpa Lumpa; il tutto comodamente dal divano di casa.

Fonte: National Geographic