Gli animi non si sono ancora placati per la recente uscita dell’attesissimo iPhone, ma in casa Apple si continua a pensare a future innovazioni e collaborazioni.

In questo caso ad affiancare Steve Jobs e il suo team sarà Volkswagen, con la qual Apple porterà avanti l’ambizioso progetto di creare un’auto che si integri con le funzioni dell’iPhone, aggiungendone di nuove.

L’iCar è un’utilitaria compatta, dallo stile giovane e minimal, ideale per la città e per chi non riesce a fare a meno di iPhone & co.

Il prototipo è stato presentato su Auto oggi (nr. 27), che ci ha svelato in anteprima le caratteristiche dell’auto, grazie a tecnologie di ultima generazione il veicolo sarà perennemente in collegamento con il vostro iPhone, alcune funzioni particolarmente utili saltano subito all’occhio, come la possibilità di controllare se l’auto è stata chiusa, oppure il livello di carburante nel serbatoio o addirittura accendere il motore direttamente dal cellulare (previa autorizzazione della microcamera nascosta nello specchietto retrovisore che si accerta dell’identità del guidatore). Tutti i dispositivi elettronici possono essere programmati e attivati dal cellulare oppure attraverso l’ampio schermo touchscreen posto sul cruscotto.

Le innovazioni non si limitano alla tecnologia ma si estendono all’estetica stessa dell’auto. La iCar ha infatti una particolare configurazione che prevede l’accesso ai quattro sedili posteriori (posizionati gli uni di fronte agli altri) tramite un grande portellone tondo situato sul lato del passeggero.

Per quanto riguarda il design esterno somiglierà molto al modello Space Up! di Volkswagen.

Se pensate che un’auto super tecnologica come l’iCar debba costare una fortuna vi sbagliate, si mormora che il prezzo si aggirerà intorno ai 6.500,00?.