Negli anni le bomboniere del matrimonio sono molto cambiate, lasciando da parte il classico sacchetto e trovando nuove soluzioni più contemporanee e più utili di ninnoli e soprammobili. Nonostante ciò, sono rimaste uno degli elementi caratteristici e immancabili delle nozze, fondamentali per mantenere vivo negli sposi e negli invitati il ricordo del giorno più bello.

L’eleganza classica è sempre di moda, in ogni caso la tendenza a essere meno formali permette scelte varie e molto personali, l’importante è che la bomboniera sia intonata all’atmosfera generale della cerimonia. Ecco 5 idee semplici e originali per le bomboniere del matrimonio.

  1. Piantina. Questa è una bomboniera davvero d’effetto: non solo gli invitati potranno conservarla in casa, ma potranno riutilizzare il vaso una volta trapiantata la pianta. Immaginate tutte le bomboniere sul tavolo prima di essere distribuite: saranno una piccola foresta di allegria. Si può scegliere la pianta in base alla stagione, al tema del matrimonio, dalle simpatiche piante grasse ai colorati peperoncini, dalle utili piante aromatiche ai raffinati e costosi bonsai. A fare la differenza anche il vaso, che può essere adatto al matrimonio classico, o un sacco di juta con fiocco per le nozze shabby chic.
  2. Barattolo. I barattoli di vetro sono perfetti per una cerimonia informale, simpatici e adatti a una coppia giovane. Possono essere a chiusura ermetica o con un tappo particolare, personalizzati con un’etichetta con il nome degli sposi o con scritte e disegni in stile vintage. Il contenuto può trasformarli in una bomboniera low cost o in una scelta particolare. Possono essere riempiti con i confetti o con prodotti del territorio, da mieli e marmellate a caviale e bottarga per i palati raffinati. Anche in questo caso il riuso è un valore aggiunto a questa scelta.
  3. Kit olio-aceto e sale-pepe. Da tempo si è diffusa l’opinione che una bomboniera utile è la scelta migliore: in questo caso non c’è niente di più sfizioso e declinabile in mille modi, grazie alla ceramica, dei kit olio-aceto e sale-pepe. Moltissimi i marchi che si sono attrezzati per realizzarne a forma di sposi o per creare oggetti personalizzati e unici. Per completare il kit, si possono riempire i contenitori con prodotti speciali frutto di eccellenze, dall’olio italiano con spremitura a freddo all’aceto balsamico, dal pepe di Sarawak al sale rosa himalayano.
  4. Puzzle. Questa è un’idea molto originale e di sicuro effetto: scegliete una foto che rappresenta il matrimonio, l’amore, gli sposi o un’immagine artistica o ironica e fatela stampare da un fotografo su un puzzle di medie dimensioni. Ospiti e testimoni saranno stupiti di trovarlo in una scatola di legno o nel contenitore che preferite e si divertiranno a comporlo a tavola tra una portata e l’altra.
  5. Chiavetta Usb. Questa è davvero una delle ultime tendenze in fatto di bomboniere e tutti gli invitati resteranno stupiti dell’idea diversa e originale. Tante le ditte che personalizzano quest’oggetto ormai indispensabile e di uso comune: dal design a forma di chiave a quello con la sagoma degli sposi, si può trovare tra le chiavette Usb proposte il packaging e l’immagine più adatta ai gusti e alle necessità della coppia.