Ricette a base di pollo, uno degli alimenti più diffusi e facili da trovare sulle tavole di tutto il mondo. È un tipo di carne bianca semplice da cucinare, che non richiede particolari attenzioni né metodi di trattamento, e il pollo arrosto è senz’altro una delle ricette più veloci e saporite che si possano realizzare.

Vediamo allora come fare per rendere la ricetta tradizionale ancora più particolare, dando uno sguardo a questi 7 modi diversi di cucinare il pollo arrosto.

La ricetta classica prevede un semplice contorno di patate al forno e cipolle, olio, aromi, sale e pepe per insaporire il pollo stesso. Importante mantenere il pollo a temperatura ambiente e non in frigorifero, in modo che la carne non sia fredda quando lo metterete nel forno. Interessante variante quella che prevede rosmarino, aglio e limone, ingredienti che vi serviranno per realizzare una “salsa” con cui spennellare il pollo prima di metterlo in forno.

La carne di pollo si sposa bene anche con il vino, bianco o rosso che sia. E proprio con del vino rosso, unito ad aglio, funghi, pomodori, sale, pepe e un pizzico di farina di grano, potete preparare un saporito composto con cui accompagnare il vostro pollo.

Sapore un po’ più aromatico per il pollo arrosto insaporito con aceto balsamico, uvetta, pinoli, un pizzico di burro, nocciole tostate, sale e pepe. Dopo aver preparato la salsa con questi ingredienti, potrete spennellare il pollo appena tolto dal forno, e servire la restante dentro una ciotolina da portare in tavola.

Sicuramente le spezie sono uno degli ingredienti che in cucina possono fare la differenza, basta saperle usare con attenzione e scegliere gli abbinamenti giusti. Con cumino, curry, zenzero, cilantro (comunemente chiamato coriandolo) olio e sale potete creare una salsa molto saporita con cui aromatizzare il vostro pollo arrosto.

Ispirazione orientaleggiante quella della ricetta con arancia, soia, spezie e miele. Dovrete unire in una ciotola olio, scorza di arancia, soia, zenzero, pepe e miele, spennellando poi il pollo con il composto prima di infornarlo e farcendolo all’interno con delle fette di arancia. In questo modo la carne assumerà un sapore leggermente acidulo, bilanciato dalla dolcezza della soia e del miele.

Come abbiamo visto, le patate arrosto sono il contorno ideale per il pollo preparato al forno, ma non è detto che non possiate usare un po’ di fantasia per creare qualche originale variante. Le patate in camicia, per esempio, sono un contorno facile da preparare e saporito da gustare. Vi serviranno della patate di medie dimensioni, che aprirete al centro e farcirete con un ricciolo di burro salato o alle erbe, prima di mettere le patate nel forno avvolte nella carta stagnola. Dal sapore delicato le patate cotte in padella con la menta, da sminuzzare finemente. Sapore più classico invece per quelle saltate con aglio, olio e rosmarino.

Fonte: Real Simple.