Con la ripresa delle attività lavorative e scolastiche anche il tempo da dedicare alla pausa pranzo è ritornato a essere frenetico e rapido. La fretta e la mancanza di tempo incidono sul nostro fisico e sul nostro umore, appesantendoci. Esistono però pochi trucchi e qualche ricetta per consumare cibi completi, poco elaborati e sani, e sicuramente economici.

Preparare il cibo a casa ci garantisce la possibilità di non esagerare, stabilendo subito cosa mangeremo il giorno dopo. Primi della lista i tramezzini o sandwich che, grazie alla rapidità con la quale si preparano, risultano essere la soluzione ideale per un pasto completo e gustoso. Per chi arma il pane della piadina è possibile creare mini panini da farcire con formaggio leggero, zucchine e pomodori, oppure realizzando un rotolo con formaggio light, pomodoro, rucola e pepe macinato.

Anche una piadina di Kamut, priva di strutto e grasso animale, potrebbe risultare una valida alternativa per ottenere un pranzo gustoso. Farcite con tonno al naturale, zucchine grigliate e salsa composta da olio, pepe e limone. Per gli amanti della carne meglio combinare il tacchino con il pane di segale, farcendolo con lattuga e pomodoro. Visto il basso contenuto calorico potrete aggiungere una salsa leggera o un formaggio light. Preferite sempre {#alimenti} poveri di sodio, e anche per quanto riguarda gli insaccati privilegiate quelli più leggeri e meno grassi.

Per chi al pane preferisce un primo o un piatto unico consigliamo di preparare un pasto completo e saporito con orzo (o riso integrale), ceci o piselli, cumino macinato, sale, pepe nero macinato, un pizzico di menta e prezzemolo condendo il tutto con poco olio EVO e succo di limone. Da consumare freddo o tiepido.

Invece per gli appassionati delle verdure: una bella insalata di stagione con verdure fresche, grigliate e formaggio vegan. Un pizzico di olio, aceto e sale faranno il resto. Oppure un mini bento, in pieno stile giapponese, disponendo nel contenitore pasta fredda integrale condita con olio e pepe, verdure saltate in padella e insaporite con maggiorana e due fette di pane ai cereali. Infine l’immancabile cous cous di verdure di stagione e spezie; sapore e {#salute} per un pranzo completo scaccia fame.

L’ideale come sempre è portare da casa anche un po’ di frutta, o qualche succo, da consumare a metà mattina o nel pomeriggio per ridare energia al corpo e spezzare la fame.

Fonte: Carblovers Diet.