Volete preparare una cenetta insolita, traendo spunti dalla cucina internazionale? Qualche idea gustosa proviene dalla Spagna: si può scegliere di preparare qualcosa di particolare e proporre agli ospiti i famosi bocadillos. Letteralmente bocadillo significa sandwich, ma si tratta di grandi panini dove si esaltano gusti particolari e soprattutto aromi, inoltre possono essere conditi con tutto quello che vi passa per la testa: largo spazio alla fantasia e al trionfo dei sapori provenienti dalla Spagna.

Ne esistono tantissime varianti. Vegetariano con verdure grigliate o crude o ancora sottolio o sottaceto, con carne o pesce, e in aggiunta ai già forti sapori si mescolano bene le varie salsette, o già preconfezionate o preparate al momento. Di seguito alcuni esempi di bocadillos da preparare per offrire una cena che probabilmente sarà gradita a tutti, magari con contorno di sangria, tanto per restare in tema.

Galleria di immagini: Bocadillos

Il Chivito è una variante di bocadillos di origini uruguaiane, e si prepara con churrasco – tipico piatto brasiliano di carne di manzo cotta con aceto, lardo, cipolla e spezie varie – olive verdi mediterranee, maionese, bacon, pomodoro, mozzarella, uova sode, ravanelli e per finire cetrioli sottaceto.

Altra variante è rappresentata dal Choripàn, che potrebbe vagamente somigliare al comune pane e salsiccia, ma in più va aggiunta una salsa a base di cipolla, olio, aglio, coriandolo, peperoncino e pomodoro finemente tritati. In alternativa si può preparare con il chorizo e i peperoni: ponete questa particolare salsiccia spagnola piccante tagliata trasversalmente e rosolatela in padella senza olio, con peperoni abbrustoliti, cotti al forno con olio e peperoncino.

Per chi ama il pesce si possono preparare bocadillos con calamari fritti o con gamberetti e frutti di mare; anche in questo caso la preparazione è molto semplice, unica raccomandazione è quella di usare solo pesce fresco per poterlo gustare senza retrogusti che ne andrebbero a intaccare il sapore. Con le ricette a base di pesce si possono abbinare verdure varie grigliate o, ad esempio, con i gamberetti per ricreare nel bocadillos il famoso cocktail di gamberi. Il tutto da gustare sorseggiando un buon vino bianco.

In definitiva potete davvero sbizzarrirvi e unire tanti sapori in un unico piatto, non esistono regole o ricette particolari, solo ingredienti freschi e appena cucinati. Il bocadillo deve esprimere inoltre gioia non solo al gusto ma anche alla vista, per la sua esplosione di colori: e pensare che è nato come un semplice spuntino che i bambini portavano a scuola per la merenda.