Il formaggio è un alimento ideale non solo per la preparazione di piatti salati, ma può essere un ottimo ingrediente anche per ricette di dolci un po’ particolari e diversi dal solito, ma assolutamente irresistibili. Ecco alcune idee di ricette di dolci al formaggio.

Abbiamo già parlato più volte della cheesecake e di tutte le sue innumerevoli varianti, quindi cominciamo con una ricetta di un dolce al cucchiaio, la crema di formaggio ai frutti di bosco. Potete usare quelli che preferite, ma le more sono le più indicate per il loro sapore dolce e il colore scuro che creerà un bel contrasto con la crema chiara del formaggio.

Per preparare questo dolce vi servirà della ricotta fresca, mascarpone, marsala, more, zucchero, savoiardi e della granella di frutta secca. La preparazione è molto semplice: dovrete prima amalgamare in una ciotola la ricotta con il mascarpone, aggiungendo poi zucchero e marsala. Dopo aver lavato con cura le more, potrete aggiungerle alla crema di formaggio. Dopo aver mescolato l’impasto, potrete porlo in ciotoline o bicchieri trasparenti dal bordo alto, decorato con granella di nocciole, more intere e savoiardi.

Lo “Stracchino della Duchessa” o “Stracchino Inglese” è un dolce originario della zona di Parma, e deve il suo nome alla forma bassa e rettangolare, simile al celebre formaggio. Per preparare questo dolce vi serviranno dei savoiardi, con cui dovrete foderare uno stampo da plumcake dopo averli bagnati nel caffè e nel marsala. Per la farcitura, dovrete montare dei tuorli d’uovo con vanillina e zucchero, unendo poi il mascarpone. Dopo aver amalgamato il tutto, potrete aggiungere gli albumi e lo zucchero. Una volta ottenuta una crema omogenea, dividetela in due ciotole: in un’aggiungerete polvere di cacao e mandorle, nell’altra gocce di cioccolata, ottenendo così una crema più chiara e una più scura. Stendete la crema chiara nello stampo e sovrapponete quella più scura, al cacao, e poi coprite il tutto con altri savoiardi inzuppati. Dopo 3 ore di freezer il dolce sarà pronto per essere tagliato e servito a dovere ai vostri ospiti.

Infine, un semifreddo di panna e ricotta all’aroma di caffè, da preparare con ricotta, panna fresca, vanillina, caffè, colla di pesce e zucchero. Dopo avere unito nel mixer la ricotta, la panna, lo zucchero a velo, la vanillina e due cucchiai di caffè, metterete il composto sul fuoco, aggiungendo due fogli di colla di pesce ben strizzati. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo, potrete versarlo negli stampini e riporli in frigorifero per 2-3 ore. Intanto potrete preparare il caramello al caffè con lo zucchero e il caffè, mettendoli a scaldare sul fuoco fino a ottenere la giusta consistenza. Dopo ave rovesciato gli stampini, potrete decorare la vostra pannacotta con il caramello.