Il purè di patate è un piatto piuttosto semplice da realizzare, di sicuro successo sia con adulti che con bambini per il suo sapore delicato e allo stesso tempo gustoso. Ma, spaziando un po’ dalle ricette tradizionali e aggiungendo alcuni ingredienti particolari, si possono ottenere delle varianti molto gustose.

Ecco allora alcune idee di ricette per purè di patate diversi dal solito.

Per chi non ha paura dei sapori forti, il purè di patate con aglio e paprika è la ricetta giusta. La base del purè sarà quella classica: patate lessate e schiacciate, latte e burro, un pizzico di noce moscata e sale. Dopo aver fatto rosolare un paio di spicchi d’aglio in una padella, potrete unirlo al purè, amalgamandolo con il resto dell’impasto. Prima di servire la portata a tavola, la spolvererete di paprika, che darà così al piatto un tocco piccante e saporito.

Più aromatica la versione con scorza di limone e olive taggiasche. In questo caso dovrete lasciare le olive visibili all’interno del purè, tagliate in pezzi abbastanza grossi e aggiungendo della scorza di limone fine quando ancora il purè è sul fuoco.

Decisamente calorica e da consumare come piatto unico e non come contorno la ricetta del purè di patate con formaggio e bacon. Dovrete cuocere il bacon in padella fino a farlo diventare croccante, e poi tagliarlo finemente per aggiungerlo all’impasto del purè. Per quanto riguarda il formaggio – mozzarella per una versione più light, gorgonzola per una più saporita – lo potrete unire al resto all’ultimo, appena prima di togliere il tutto dal fuoco.

Per gli amanti del formaggio, il purè di patate con parmigiano e ricotta è l’ideale. Anche in questo caso, non dovrete fare altro che seguire la ricetta originale e aggiungere all’ultimo il formaggio. Particolarmente amata dai bambini la ricetta del purè con prosciutto cotto e pisellini freschi, da cuocere separatamente rispetto al purè e da aggiungere all’ultimo assieme ai dadini di cotto. Anche le carote si sposano bene con il sapore e la consistenza del purè, da aggiungere lessate all’impasto assieme a una spolverata di formaggio.

Per delle versioni di questa ricetta un po’ più leggere, potete semplicemente aggiungere delle spezie o delle erbe alla base del purè, in modo da dare sapore senza appesantire troppo il piatto. Rosmarino, timo, maggiorana e salvia sono le erbe giuste per rendere particolare il vostro purè, mentre zafferano e paprika lo renderanno colorato e molto saporito.