Il è la bevanda che accompagna i pomeriggi degliinglesi da sempre ed è anche una delle più diffuse in Italia, consumata a colazione in alternativa al caffè ma sempre più spesso anche a merenda. E a proposito di merende, ecco alcuni consigli per organizzare un perfetto Tea Party e alcune indicazioni riguardo i piatti da accompagnare a questa bevanda.

Innanzitutto i tipi di tè che potete utilizzare per la vostra merenda: esistono numerosissime varietà di tè, ognuna caratterizzata da delle proprietà benefiche ben precise. Il tè verde stimola il metabolismo, il tè Oolong (comunemente conosciuto come tè blu) aiuta il corpo ad assorbire i grassi, il tè nero è ricco di polifenoli e il tè bianco aiuta a proteggere il cuore e abbassando la pressione del sangue e del colesterolo. Ognuna di queste varietà necessita di un diverso tempo di infusione in modo da esaltarne il sapore: per il tè verde si tratta di 2 minuti, per quello nero e quello Oolong dai 2 ai 3 minuti, per il tè bianco da 1 minuto a 2.

Una volta selezionate le qualità di tè, dovete scegliere anche l’accompagnamento giusto: cubetti di zucchero bianco e nero, latte, fettine di limone, spezie come cardamomo e cannella in modo da poter accontentare tutti a seconda dei diversi gusti.

Fondamentali sono anche i piatti da accompagnare al tè. Oltre ai classici dolci come biscotti, pasticcini e torte, ci sono delle ricette che esaltano in modo specifico il sapore di un determinato tè.

Per i tè aromatizzati alla frutta delle tartine al mascarpone sono l’ideale. Preparate con mascarpone fresco, peperoni, miele e pepe nero ai quali viene aggiunta dell’infusione di tè ai frutti di bosco. Una volta montato il tutto basterà decorarlo con delle fettine di kiwi e muesli per ottenere la perfetta presentazione. Per quanto riguarda i piatti salati invece, l’insalata russa è ottima come accompagnamento al tè nero. Preparata con maionese fresca e verdure può essere servita dentro delle foglie di insalata. Una ricetta che invece può accompagnare le varietà di tè aromatizzate alla frutta è quella degli involtini di riso alla menta e sesamo.

Gli accompagnamenti più tradizionali rimangono comunque i dolci come la torta al limone, i biscotti al burro e i muffin. Una crema che gli inglesi usano molto per accompagnare le proprie merende è la Devonshire Cream, preparata con mascarpone, panna montata, zucchero ed estratto di vaniglia oppure la torta di meringa al limone, farcita con una crema a base di meringhe, succo di limone, burro e zucchero.

Infine, l’allestimento. Quando si pensa a un Tea Party si immaginano subito tovaglie candide e porcellane finemente intarsiate. Sicuramente questo è il modo più diffuso di vedere il classico tè delle cinque, ma l’essenziale è avere due o più teiere per la preparazione dei diversi tipi di tè, tazze, cucchiaini e il piatto giusto per accompagnare la degustazione.

Fonte: iDiva.