Se siete le tipiche persone ossessionate dalla voglia di collezionare ricordi tramite videocamere digitali e la vostra dimestichezza con le macchine fotografiche supera quella dei turisti giapponesi, allora credo che abbiate bisogno di Ikonoscop A-cam dII.

All’apparenza si tratta di una semplice videocamera digitale da una forma stravagante ma nasconde una miriade di funzionalità niente male.

Le riprese, ad una risoluzione 1920×1080 HD, sono direttamente memorizzate all’interno di una particolare scheda di memoria chiamata Ikonskop Memory Cartridge, molto simile ad una flash-memory, con una capacità di 80GB e una velocità di scrittura di ben 240 MB/s, talmente efficiente da accaparrarsi la medaglia d’oro per la scheda più veloce del mondo.

La scheda di memoria può contenere fino a 15 minuti di riprese, audio o metadata. Tutti i contenuti non vengono compressi o alterati in nessun modo per obbedire alla filosofia del “what you see is what you get”.

I metraggi sono quindi memorizzati in singoli frame, in formati RAW, DNG e TIFF a 12 bit. Questo è molto importante se amate modificare le vostre riprese con l’aggiunta di effetti speciali, montaggi o quant’altro.

L’acquisizione dei frame è regolabile in un intervallo che oscilla tra 1 e 60 al secondo, a seconda della precisione e delle fluidità che volete imprimere ai vostri ricordi.

Dulcis in fundo, l’obiettivo della videocamera è intercambiabile con molte delle lenti standard attualmente sul mercato, non necessariamente della stessa casa produttrice.

Il prodotto è stato lanciato ufficialmente da Ikonoskop lo scorso 12 Settembre 2008. Il costo è di 6950 euro con una batteria, una lente da 9mm e una Ikonoscop Memory Cartridge incluse nel prezzo. Non perdete l’occasione!