Un recente studio della Boise State University (Idaho, Usa), ha dimostrato che la maggior parte delle donne prova attrazione per altre ragazze.

La ricerca ha coinvolto 484 studenti, con diversi orientamenti sessuali, che hanno risposto in forma anonima ad alcune domande riportate in un sondaggio. Il risultato che più balza agli occhi è che il 60% del campione femminile intervistato ha dichiarato di provare una certo livello di attrazione per altre donne. Non solo: il 45% ha confessato di aver baciato almeno un’altra donna e il 50% ha avuto fantasie su un’altra ragazza.

Questi dati mettono in evidenza come ormai non si possa più parlare di categorie sessuali ed emerge più che altro di una certa fluidità sessuale, che va analizzata nella sua complessità. Ridurre la vita sessuale odierna ad una semplice classificazione basata su fissi stereotipi del passato, non riuscirebbe a rendere un quadro esaustivo circa le molteplici forme sotto cui si presenta l’attrazione verso altre persone.

Interessanti notizie giungono anche in campo maschile. Lo stesso studio ha evidenziato che il 19% degli uomini intervistati ha ammesso di aver baciato un altro uomo, mentre il 21% si è fermato a semplici fantasie. Da sottolineare anche che ben 15% degli uomini, pur non definendosi omosessuale, ha confessato di aver avuto un rapporto sessuale con un altro uomo almeno una volta nella vita.