Ultimi preparativi a poche ore dal battesimo del principe Louis di Cambridge, terzo figlio di Kate Middleton e del principe William. Il terzogenito della coppia farà il suo ingresso ufficiale nella chiesa Anglicana con la cerimonia che si terrà oggi, 9 luglio, nella Cappella Reale del St. James’s Palace di Londra.

L’annuncio era stato diffuso da Kensington Palace sui profili social ufficiali della monarchia britannica – come ormai di consuetudine – molti dettagli come la data, il luogo della cerimonia e l’officiante, mentre tante altre notizie, dagli invitati a madrine e padrini, sono trapelate dagli insider di palazzo.

Ecco, allora, tutto quello che c’è da sapere sul battesimo del principino Louis, il nuovo fratellino del principe George e della principessa Charlotte, e sul ruolo del principe Harry e Meghan Markle che, in questa giornata speciale, hanno regalato al principino la prima edizione di Winnie The Pooh dal valore di 9.000 euro.

La data del battesimo di Louis

Sulla data del battesimo, ormai, nessun dubbio: il terzogenito di William e Kate, nato il 23 aprile 2018, sarà battezzato lunedì 9 luglio, come ha annunciato il post ufficiale di Kensington Palace.

La cerimonia

Grazie ai profili social ufficiali dei reali inglesi, possiamo conoscere anche tutti i particolari più importanti della cerimonia, che sarà officiata nella Cappella Reale di St James’s Palace, a Londra, dall’Arcivescovo di Canterbury, il “Most Reverend” Justin Welby. L’arcivescovo, in carica dal 2013, ha già battezzato i primi figli di Kate Middleton e William, George e Charlotte, e battezzato anche Meghan Markle, qualche tempo prima di celebrarne egli stesso le nozze.

Come da tradizione, il royal baby probabilmente indosserà quel giorno una riproduzione dell’abito storico dei battesimi reali, che si rifà a quello indossato dalla figlia della regina Vittoria nel 1841.

Battesimo di Louis: l’omaggio a Lady Diana

La chiesa in cui si terrà la cerimonia è sicuramente un omaggio a Lady D: proprio nella Cappella Reale di St James’s Palace il feretro con il corpo della mamma di William e Harry rimase per 5 giorni dopo l’incidente di Parigi e prima del funerale e della sepoltura. Lo stesso luogo fu scelto per il battesimo del primogenito George.

Madrina e padrino: non saranno Meghan Markle e il principe Harry?

In molti si aspettavano che la nuova acclamata coppia formata da Meghan Markle e dal principe Harry si trasformasse in perfetti madrina e padrino. Sebbene non ci sia ancora nulla di certo, è l’esperienza a far pensare che non ci saranno gli zii in questo ruolo, giacché Harry non è stato padrino né di George né di Charlotte.

Per loro, William e Kate hanno scelto amici stretti e fidati, piuttosto che familiari, e tutto lascia pensare che faranno la stessa cosa per il battesimo di Louis”, ha raccontato Jessica Bridge dell’agenzia di bookmaker Ladbrokes. I maggiori favoriti sono l’ex assistente e bambinaia di William e Harry, Tiggy Pettifer,  il segretario privato uscente di William, Miguel Head, e la sorellastra di William, Laura Lopes,  figlia di Camilla, la duchessa di Cornovaglia.

Gli invitati al battesimo

Il battesimo di Louis è un evento privato, limitato ai membri più vicini alla famiglia, tra i parenti e i collaboratori più stretti. Non mancheranno, naturalmente, accanto a mamma Kate e papà William, la Regina Elisabetta II e il principe Filippo, i nonni Carlo e Camilla e tutta la famiglia Middleton, i fratellini George e Charlotte e gli zii neo-sposi principe Harry e Meghan Markle. Una ghiotta occasione per i fan che potranno vedere la royal family al gran completo.