Tim Burton, sembra aver finalmente sciolto uno dei dubbi principali sul suo prossimo progetto intitolato “Frankenweenie“: il regista californiano, ha infatti scelto gli attori che presteranno la voce ad alcuni dei protagonisti principali del film in questione.

Si tratta di Winona Ryder, attrice che ritorna nuovamente in un film di Tim Burton a ben 22 anni di distanza dopo “Beetlejuice: Spiritello porcello”, e di Martin Landau. Anche in questo caso rappresenta un gradito ritorno, l’attore aveva infatti già collaborato con Burton in “e Wood”: mentre Martin Short e Catherine O’Hara, interpreteranno la bellezza di cinque personaggi a testa.

Frankenweenie“, è il remake di un cortometraggio che Burton girò a inizio carriera, con l’ausilio della tecnica dello stop motion. La storia del film, racconterà di Victor Frankenweenie, un ragazzino che dopo la morte del cane in seguito a un incidente stradale, deciderà di riportarlo in vita.

Le riprese del film sono attualmente in corso a Londra, e anche in questa occasione, come nel caso di “La Sposa Cadavere”, i pupazzi da animare sono stati realizzati dal duo Mackinnon and Saunders. La nuova pellicola di Tim Burton arriverà nelle sale cinematografiche il 9 marzo 2012.