La Warner Bros e il regista Todd Phillips hanno confermato ufficialmente la notizia che i volti che hanno portato al successo il fortunato “Una notte da leoni” (467,3 milioni di euro), torneranno tutti nel sequel che andrà in produzione dopo l’estate, a ottobre.

Bradley Cooper, Helms e Zach Galifianakis saranno di nuovo i tre simpatici amici alle prese con mille avventure e disavventure pre-matrimoniali.

Il contratto è stato firmato e gli attori, ormai lanciati definitivamente come star, riceveranno cinque milioni di euro ciascuno.

Sulla trama non si sa ancora nulla se non il fatto che la storia non sarà ambientata a Las Vegas.

Voci di corridoio parlavano di location esotiche come il Messico e la Thailandia, ma il regista Phillips ha smentito i rumor dicendo di non aver ancora scelto nessuna meta.