Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno registra un nuovo record di incassi, sia a livello nazionale che globale, nella seconda settimana di uscita. Il Batman di Christopher Nolan è circondato da un alone misterioso e allo stesso tempo da un luminoso successo.

I tre lungometraggi di Batman diretti da Christopher Nolan sembrano destinati a passare alla storia come film maledetti: sarà per questo che Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno ha registrato in soli dieci giorni incassi da capogiro?

Galleria di immagini: Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno: première

Ancora una volta, nel secondo venerdì, il film di Nolan si piazza la primo posto nel box office. Il guadagno del secondo week-end è di oltre 64 milioni di dollari. Se in patria l’incasso è stato inferiore rispetto alla seconda settimana del secondo capitolo di Batman, a livello internazionale il film ha avuto un successo senza precedenti: ben 248 milioni di dollari che, sommandosi all’incasso della settimana scorsa, portano Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno a un guadagno totale di 537 milioni di dollari.

Qualcuno imputa il calo di biglietti negli USA all’avvento delle Olimpiadi di Londra che, sicuramente, sottraggono pubblico al cinema. Tuttavia, il successo internazionale è inequivocabile, specie se considerato che il film di Nolan non è in 3D. Batman si conferma, così, uno degli eroi della DC Comics più seguiti di sempre. Certo, le vicende che lo hanno riguardato – dalla morte di Heath Ledger alla strage di Denver – contribuiscono a incrementare la curiosità (forse anche morbosa) e a creare attorno al film una sorta di aura leggendaria e, decisamente, come da titolo, oscura.

Fonte: CoomingSoon