Un raffinato hotel del North Yorkshire, una contea dell’Inghilterra del nord-est, ha pensato ad una efficace strategia comunicativa per far parlare di sé: ha rifatto il look a due suite omaggiando il Burj Al Arab di Dubai e l’Hotel Ritz di Londra, due fra gli hotel più famosi al mondo per fasto e opulenza.

I lavori fanno parte di un progetto più ampio, che comporterà un investimento pari a 250.000 sterline, volto alla ridefinizione di alcuni spazi interni.

L’hotel in questione, il Crab Manor, situato precisamente ad Asenby, vicino Thirsk, offre già ai suoi facoltosi clienti la possibilità di soggiornare in una delle sue 14 stanze ispirate alle più belle località turistiche del mondo e per questo arredate esclusivamente con oggetti provenienti proprio da quei luoghi.

Le due nuove stanze, da poco aperte al pubblico, pare stiano ricevendo critiche positive perché riescono ad offrire, accanto al piacere puramente estetico legato all’ambiente esclusivo e curato in ogni dettaglio, soprattutto comodità e relax. I pareri favorevoli dei clienti quindi fanno ben sperare per il futuro, in vista dei prossimi lavori di ristrutturazione già in programma, ma ancora top secret.

Jason Greenwood, proprietario del Crab Manor ha dichiarato alla stampa:

Il Burj Al Arab è diventato famoso in breve tempo per la cura stilistica riservata agli spazi esterni e interni, così abbiamo ritenuto che fosse una scelta obbligata, per noi che amiamo trarre ispirazione dalle tutte cose belle sparse per il mondo, omaggiarlo con una nostra stanza. Lo stesso vale per L’Hotel Ritz di Londra che da tempo detta legge in fatto di stile e raffinatezza.