La graphic novel “The Walking Dead” diventerà una serie TV. La versione televisiva del celebre fumetto horror creato da Robert Kirkman, e pubblicato dalla Image Comics nell’ottobre del 2003, verrà diretta e sceneggiata da Frank Darabont, regista del “Miglio verde”.

La storia, racconterà di un gruppo di persone guidate dall’agente Rick Grimes, che tenteranno in ogni modo di sopravvivere in un mondo invaso dagli Zombie. Joel Stillerman, vicepresidente alla produzione e alla programmazione della AMC, ha dichiarato che la serie TV non parlerà solo dei classici zombie affamati, ma di un gruppo di persone che sono costrette gioco forza a vivere insieme.

L’emittente via cavo AMC, la stessa che ha prodotto “Mad Man”, sta puntando molto su questa nuova serie televisiva, la data della messa in onda non è stata ancora precisata, ma le parole di Charlie Collier, presidente dell’AMC, ci permettono di comprendere quanto credano nel progetto:

Lavorare con persone come Frank Darabont e Gale Anne Hurd è il mondo giusto per proporre un progetto del genere, loro sono due registi di fama mondiale, ma sono anche due brillanti sceneggiatori con una grande esperienza nel genere fantastico.