A un mese dalla sua vittoria della settima edizione de “L’Isola dei Famosi“, Daniele Battaglia, il figlio di Dodi dei Pooh, racconta cosa è successo in campo lavorativo dopo la sua partecipazione al reality di Rai Due.

Si è portato a casa ben 200 mila euro in gettoni d’oro, metà dei quali è stato devoluto in beneficenza. Ma cosa farà nel suo futuro? Al momento le sue possibili scelte sono in bilico tra la Rai e Mediaset.

Ho ricevuto delle proposte in Rai ma non escludo un ritorno in Mediaset, dopo la bellissima esperienza fatta a Stranamore. Sono in contatto con Fatma Ruffini, con cui sono rimasto in ottimi rapporti.

Una cosa è certa: lo rivedremo nella prossima stagione di “Quelli che il calcio“: a volerlo, ovviamente, è Simona Ventura.

Sono sempre in attesa di qualche comunicazione ufficiale, specialmente dopo la presentazione della programmazione Rai per la prossima stagione.

Dalle sue parole è tanta la voglia di rimanere nel mondo dello spettacolo e si dice contento in merito alla sua partecipazione e vittoria a “L’Isola dei Famosi”, esperienza che gli ha cambiato la vita, soprattutto in termini di notorietà. Ora ha ripreso i suoi ritmi del passato:

Ho recuperato subito cinque kg e non ho più problemi ad andare in bagno! I primi tempi è stato un disastro.