C’era grande attesa, per sapere chi avrebbe vinto la guerra degli ascolti ieri sera. Due i talent schierati, rispettivamente da Mediaset e Rai: l’ormai collaudato Grande Fratello e “L’isola dei famosi” al suo esordio per questa edizione.

Sembrava tutto in forse, anche perché il GF quest’anno non ha brillato sempre per il record di ascolti, che, a sprazzi, sono stati conquistati dalla concorrenza con la fiction “Il sorteggio” prima e il varietà-talk show “Vieni via con me” poi.

Galleria di immagini: Erinela Bitri

Eppure ieri, il GF ha ottenuto 5.356mila spettatori e il 23,26% di share, risultando il programma più visto della serata. Il GF ha vinto persino contro la tecnologia, dato che ieri sera il reality si è interrotto per alcuni minuti a causa di un guasto tecnico. In alcuni momenti, gli spettatori sono stati vicini a delle punte di 7 milioni.

Nel corso de “L’isola dei famosi”, questa ha conquistato il 12,36% di share, mentre il GF è arrivato al 21,12%, “sconfiggendo” anche il film su Rai1, che si è attestato a un punto percentuale sotto. Il reality di Rai 2 ha peggiorato i suoi ascolti più bassi di sempre, quelli dell’edizione 2006.

Nel comunicato, che riporta tra parentesi i risultati del target commerciale, inviato dall’ufficio stampa del GF, si legge:

“Eccezionali i risultati tra il pubblico più giovane: nel target 15-24 GF ha raggiunto il 40% di share (39,80%), mentre in quello 25-34 ha raggiunto il 37% (36,91%). Molto più bassi, negli stessi target, i risultati dell’Isola: nel target 15-24 il reality di Rai Due si è fermato al 6,73%, e in quello 25-34 al 10,17%.”