Pronto soccorso: avere sempre a portata di mano il numero di telefono del pediatra di fiducia è fondamentale per ogni mamma, che deve affrontare ogni giorno i possibili malesseri del proprio bambino, soprattutto se quest’ultimo frequenta già un’ambiente che lo espone maggiormente al contatto con virus e simili, come può essere l’asilo nido o la scuola dell’infanzia.

Ma tenendo conto dell’imprevedibilità dei piccoli, è assolutamente indispensabile avere in casa un kit di pronto soccorso che contenga tutto l’indispensabile per porre rimedio ai più comuni problemi che possono insorgere nei piccoli.

Galleria di immagini: Raffreddore bambini

Si parla di comunissimi raffreddori, ma anche di tagli e contusioni causate anche da una semplice caduta durante il gioco, che può avvenire anche all’interno delle mura domestiche. A questo proposito, in questa valigia del pronto soccorso pensata per i bambini non deve mancare un disinfettante come l’acqua ossigenata, accompagnata da cotone idrofilo, cerotti adesivi e garze sterili.

Anche alcune fiale di acqua fisiologica sono molto utili in più circostanze, infatti possono essere usate sia per liberare il nasino intasato sia, ad esempio, per pulire gli occhi del bambino da eventuali corpi estranei o in caso di secrezioni da congiuntivite.

Per curare i primi sintomi di febbre, invece, è buona norma avere in casa, o in viaggio, un termometro, una comunissima borsa del ghiaccio e un farmaco a base di paracetamolo come la tachipirina. In caso di vomito, inoltre, è possibile utilizzare una soluzione reidratante da assumere per via orale, che spesso si rende necessaria per ristabilire il giusto apporto di liquidi.

Altri due componenti fondamentali del kit di primo soccorso pensato per i più piccoli, sono senza dubbio la pomata a base di arnica e il colostrum gel: e qui si entra nel settore delle contusioni, scottature e anche punture di insetto, molto frequenti soprattutto nella stagione estiva. L’arnica, ad esempio, è una pianta medicinale caratterizzata da un elevato potere antinfiammatorio, utilissima in caso di colpi per lenire il dolore e impedire gonfiori.

Il colostrum gel, invece, è un composto a base di piante e colostro fresco, sostanza prodotta dalle mamme subito dopo il parto e nota per le sue proprietà lenitive e cicatrizzanti. È possibile usarlo in caso di bruciature ed escoriazioni, anche per la sua azione antibatterica che aiuta a prevenire le infezioni.