Il fondoschiena femminile è sempre stata una forte attrattiva per il sesso maschile. Ricerche passate hanno correlato a questa scelta delle motivazioni di stampo evoluzionistico: gli uomini si sarebbero evoluti per preferire donne con vita stretta e fianchi larghi perché simbolo di giovinezza e fertilità.

Galleria di immagini: I fondoschiena più belli delle star

Un nuovo approfondito studio ha aggiunto una nuova specifica caratteristica che il sesso maschile preferirebbe nei posteriori delle donne. Per la ricerca più di trecento uomini hanno valutato vari profili femminili con curvature lombari che variavano dai 26 ai 61 gradi. Il sedere perfetto avrebbe una curvatura moderata, di circa 45,5 gradi. Da questo studio è emerso inoltre che, più che il grasso e il muscolo dei glutei, ad attirare i maschietti sarebbe la struttura della colonna vertebrale in sè. Non un sedere tondo e sodo, ma una curvatura lombare nella media che, quindi, avrebbe promosso i fondoschiena di Jennifer Lopez o di Kim Kardashian come i lati B più attraenti nel mondo dello spettacolo. David Lewis della Bilkent University, autore principale dello studio, ha specificato che la preferenza per questa specifica forma anatomica del corpo femminile ha in verità radici antropologiche: grazie a questa curvatura i primi esemplari di donne, durante la gravidanza, erano in grado di ridistribuire sui fianchi la massa, diminuendo il il rischio di problemi di salute.