“Le fate ci insegnano… la Generosità” è il titolo del libro che vi proponiamo questa settimana. Ed è il terzo incontro con la fantasia e la generosità, appunto, di idee e immagini di M. Rosa Curto e Aleix Cabrera.

Anche questo libro fa parte della collana Le Fate ci Insegnano…, che riteniamo molto adatta ai bambini, perché anche attraverso le immagini, oltre che attraverso il racconto, assimilano valori importanti della vita, quale appunto la generosità

Generosità in senso lato, applicata ai sentimenti e ai comportamenti dei piccoli come dei grandi, in tutte le occasioni della vita. La generosità è il contrario dell’egoismo e, in quanto tale, rende più belle e preziose le cose che riusciamo a condividere con gli altri, se è necessario, mettendo a freno l’istinto egoistico che ci spinge a dire è mio e basta.

Condividere generosamente con gli altri non solo le cose, ma anche i sentimenti, l’allegria, la bontà, i segreti, i sorrisi e i nostri sogni. La generosità ci aiuta a non rimanere soli. Ecco perché trasmetterla ai bambino con una favola dedicata ai valori che arricchiscono la nostra vita, raccontata in modo semplice e delicato, piena di magia e con illustrazioni bellissime.

Egolina, la protagonista di questo racconto, impara che le cose materiali alle quali tiene tanto non hanno valore perché non ha nessuno accanto a sé, non ha amici e neppure crea le occasioni di stare insieme perché è gelosa delle sue cose. E così, schiava del suo stesso egoismo, Egolina allontana le persone e rimane sola e triste, sola con le sue cose senza poter dividere con nessuno la gioia di possederle. Alla fine capisce che ogni cosa è veramente più bella solo se si può condividere con chi si ha vicino.

Al termine del libro, inoltre, trovate tanti approfondimenti, notizie e curiosità sulla natura, i fiori, i frutti e il magico mondo delle fate. Se ne consiglia la lettura dai 5 anni.

La scheda del libro

Titolo: Le fate ci insegnano…la semplicità

Autori: M. Rosa Curto, Aleix Cabrera

Editore: Macro Junior