La 54esima edizione del London Film Festival avrà luogo dal 13 al 28 ottobre nella capitale inglese.

Anche se il festival londinese non è competitivo, è divenuto negli anni uno degli appuntamenti più prestigiosi a livello europeo. Ci sono grandi attese per questa nuova edizione: il festival sarà inaugurato dal film “Never Let Me Go” di Mark Romanek con Singer Duffy e Keira Knightley. Inoltre saranno presenti il thriller “The American” di Anton Corbijn con George Clooney e Violante Placido, “Black Swan” di Darren Aronofsky con Natalie Portman e Mila Kunis, e “Let Me In” scritto e diretto da Matt Reeves.

La grande novità di quest’edizione è l’omaggio al cinema italiano.

Infatti, la cinematografia nostrana sarà presente al festival con ben 10 titoli, tra produzioni nazionali e co-produzioni con altri Paesi.

Dalla commedia “Hai paura del buio” di Massimo Coppola, al film documentario delle polemiche “Draquila l’Italia che trema” di Sabina Guzzanti, alla commedia tragicomica “Mine Vaganti” di Ozpetek. Reduce dai successi nazionali, il festival presenterà anche la drammatica storia di “La nostra vita” di Luchetti oltre a “Le quattro volte” di Michelangelo Frammartino, “L’amore buio” di Antonio Capuano, “Il richiamo” di Stefano Pasetto e “Neds” di Peter Mullan. Direttamente dalla Mostra del Cinema di Venezia arriveranno nella capitale inglese anche “Miral” di Julian Schnabel e “Malavoglia” di Pasquale Scimeca.

Il London Film Festival rappresenta dunque un’importante occasione e un’ottima vetrina per poter presentare al mercato europeo i gioielli cinematografici made in Italy.