Hideo Nakata, regista giapponese divenuto celebre dopo aver diretto le trasposizioni cinematografiche dei romanzi di Koji Suzuki (“Dark Water”, “Ringu”, “Ringu 2” e la versione hollywoodiana “The Ring 2”), tornerà dietro la macchina da presa per girare The Incite Mill, psycho thriller tratto dall’omonimo bestseller letterario di Honobu Yonezawa.

La trama di “The Incite Mill” (titolo giapponese “Inshite Miru”) ha molte analogie con “Saw”: dieci persone rispondono a una offerta di lavoro che promette un guadagno di 1200 dollari all’ora. I dieci candidati vengono rinchiusi in una sorta di bunker e forzati a prendere parte a uno spietato gioco di morte.

A produrre la pellicola sarà la HoriPro Entertainment Group, agenzia nata mezzo secolo fa (1960) con l’obiettivo di lanciare cantanti e musicisti di talento (è l’agenzia dei Kiss e di Marilyn Manson). Sarà proprio la HoriPro, che ha molti uffici in Giappone e negli Stati Uniti, a occuparsi del cast. Otto dei dieci attori e attrici protagonisti sono già stati scelti: Nagisa Katahira (50), Tatsuya Fujiwara (27), Haruka Ayase (24), Aya Hirayama (26), Shinji Takeda (37), Kinya Kitaoji (66), Tsuyoshi Abe (27), and Satomi Ishihara (23). Uno degli altri due attori non ancora ingaggiati verrà scelto dall’agenzia al termine di un’audizione che si terrà il 31 gennaio 2010.

Le riprese avranno inizio a marzo 2010 e la release è stata annunciata per il prossimo autunno.

Hideo Nakata, dopo aver diretto The Ring 2, è stato confermato anche come regista di The Ring 3.