Ad avere dei dubbi e delle paure non sono solo le neo mamme che si trovano per la prima volta alle prese con l’allattamento al seno, ma anche quelle mamme che, superata questa fase iniziale, si trovano a dover affrontare lo svezzamento.

Una allattamento al senoadeguata è di fondamentale importanza per una crescita sana e uno sviluppo equilibrato del piccolo, ma non sempre è facile le scelte giuste.

A dare una mano alle mamme in difficoltà ci pensa Mellin, coadiuvata da un gruppo di esperti della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), attraverso l’iniziativa Il mese della nutrizione infantile, che è giunta alla quinta edizione.

Un mese intero durante il quale le mamme potranno chiamare il allattamento al seno e prendere così appuntamento con un  pediatra nutrizionista (il venerdì dalle 14.30 alle 17.30) o con una psicologa (il giovedì dalle 11 alle 14). Previsti anche numerosi open day ai quali parteciperanno esperti del settore pronti a rispondere alle domande delle mamme su tutti gli aspetti della nutrizione infantile. Per il programma degli open day consultare il sito mesedellanutrizioneinfantile.it.

Sul sito, inoltre, è possibile parlare in privato con gli esperti attraverso indirizzi mail dedicati e scaricare il passaporto per la crescita, un vademecum per controllare  la crescita e lo sviluppo del bambino.