Anche se si sospettava già che il secondo film de “La cosa”, cult horror firmato dal maestro John Carpenter, fosse un prequel e non un vero seguito, arriva ora la conferma ufficiale da parte del futuro protagonista, Joel Edgerton.

Durante un’intervista per la rivista What’s Playing, Edegerton fornisce ulteriori dettagli sul plot narrativo del film, che sarà ambientato prima degli eventi narrati nell’originale. Come è risaputo, nel primo capitolo viene mostrato cosa succede alla base americana alle prese con la “cosa”, ma non si capisce quali origini abbia l’entità aliena e come sia finita sulla Terra.

La storyline del prequel, quindi, punterà tutto sul background della terrificante creatura extraterrestre, fornendo così un’identità più precisa del famelico mostro sterminatore dell’intero team del primo episodio. Il protagonista sarà Sam Carter, un pilota di elicotteri che, insieme alla studentessa di paleontologia Kate Loyd (Mary Elizabeth Windstead), si metterà sulle tracce dell’alieno.

Il prequel de “La cosa” comprendera nel cast Joel Edgerton (apparso in film come “King Arthur”, “Guerre stellari” e “Ned Kelly”), e Mary Elizabeth Winstead ( “Ballare per un sogno”, “Grind House”), e sarà diretto da Matthijs van Heijningen Jr, tra l’altro assunto anche per il remake de “L’armata delle tenebre”.

La sceneggiatura invece toccherà a Ronald D. Moore ed Eric Heisserer, autore dello script dell’immininente “A Nightmare in Elm Street”.

Le riprese del film inizieranno questo mese a Toronto, in Canada, e dovrebbero terminare a giugno. Restate sintonizzati per ulteriori dettagli.