Ieri è uscito il nuovo video di Taylor Swift, “Back to december“. Freddo, triste e malinconico. Viene da pensare che rifletta esattamente lo stato in cui si trova la giovane cantante in questo momento, affranta dopo la misteriosa rottura con Jake Gyllenhaal.

Nonostante la canzone sia molto probabilmente dedicata a Taylor Lautner, con cui Taylor è uscita per diversi mesi nel 2009 fino a dicembre quando si sono lasciati per continui litigi e fraintendimenti, è impossibile non vedere come l’atmosfera rifletta quello che è invece lo stato attuale della Swift.

Nel video gironzola per una casa vuota, sola, mentre nevica fuori e dentro casa. Molto diverso dall’immagine fresca e allegra che ci eravamo fatti della Swift. Del resto basta pensare alla poveretta che di punto in bianco è stata lasciata da Jake, e per telefono oltretutto.

Ancora da UsMagazine giungono altre conferme di quanto sia stato inaspettata per lei la rottura:

È stata un’inversione a U, completamente all’improvviso. Jake le ha semplicemente detto che le cose non stavano funzionando. Jake ha iniziato tutta la cosa, poi ha semplicemente smesso di risponderle.

Ci sono poche obiezioni da fare al mood in cui si trova ora Taylor.