Conosciuto il tutto il mondo per essere il padre de “I Griffin“, l’irriverente serie animata arrivata ormai alla sua ottava stagione, Seth MacFarlane sembra essere finalmente pronto per il suo debutto sul grande schermo.

Ted“, questo il titolo della commedia già catalogata con una restrizione di tipo R (ciò significa che sul territorio statunitense la visione sarà vietata ai minori di 16 anni non accompagnati da un adulto), racconterà la complicata relazione tra un uomo e il suo orsetto.

La Universal Pictures ha già stanziato un budget di circa 65 milioni di dollari e, intervistata da Deadline New York, ha dichiarato che si tratterà di un mix tra live action e animazione CG.

MacFarlane non solo si occuperà della regia, ma è anche autore della sceneggiatura, realizzata con gli storici collaboratori Alec Sulkin e Wellesley Wild, e voce del protagonista.

La produzione spera di cominciare a lavorare sul progetto già quest’anno ma gli impegni lavorativi di MacFarlane, responsabile oltre che della famiglia Griffin anche di “The Cleveland Show” e “American Dad!”, potrebbero ritardare il tutto.

Ciò che è sicuro è che la realizzazione di “Ted” avrà la precedenza sul nuovo lungometraggio de “I Griffin” in cantiere alla Fox, che si presume non abbia voluto finanziare questo progetto a causa delle restrizioni ai minori già previste in sola analisi dello script. Limitazioni che siamo sicuri non intaccheranno il successo di una pellicola che, non ancora nata, fa già parlare di sé.