“Il più grande (italiano di tutti i tempi)” è il nuovo programma di Rai Due, condotto da Francesco Facchinetti, con la partecipazione di Martina Stella, Biagio Izzo, Riccardo Rossi e Alessandra Barzaghi.

Quattro puntate in prima serata a partire da mercoledì 20 gennaio, che si prefiggono lo scopo di individuare la personalità più carismatica di sempre del nostro Paese mediante il televoto.

Il format è inglese e ha già fatto il giro del mondo: prima di noi il programma è già stato trasmesso in Germania, Francia, Spagna, Stati Uniti e Cile.

I nomi dei partecipanti a questo grande sondaggio sono stati individuati grazie a un’indagine dell’Eurisko, che è giunta a mettere in campo una squadra di 50 personalità italiane di tutti i tempi.

Sul sito ufficiale della trasmissione fanno sapere che per “più grande” si intende il più amato, il più importante, il più ammirato, cioè chi più degli altri incarnerebbe l’ideale di “Grande Italiano”.

La sfida tra le personalità avverrà di puntata in puntata secondo un meccanismo che unisce informazione, curiosità, talk e spettacolo; inizialmente, quindi, ci sarà una divisione per categorie per evitare che si scontrino personaggi provenienti da mondi completamente diversi l’uno dall’altro. Per rendere più piacevole la trasmissione, poi, verranno invitati vip del mondo dello spettacolo ed esperti delle varie categorie in gara.

Parallelamente, il popolo di Internet, come più volte ribattezzato dallo stesso Facchinetti, potrà continuare a votare autonomamente sul sito della trasmissione, cercando di salvare il proprio o la propria beniamina, anche se precedentemente eliminato/a. Il più votato sul Web accederà direttamente in finale.

Ecco l’elenco dei nomi che si sfideranno a singolar tenzone: Cristoforo Colombo, Giotto, Marco Polo, Leonardo Da Vinci, Caravaggio, Michelangelo, Dante, Galileo Galilei, Francesco Petrarca, Giosuè Carducci, Giacomo Leopardi,Giovanni Pascoli, Alessandro Manzoni, Alessandro Volta, San Francesco d’Assisi, Santa Rita da Cascia, Papa Giovanni XXIII, Padre Pio, Enrico Fermi, Guglielmo Marconi, Rita Levi Montalcini,Giuseppe Garibaldi, Giuseppe Mazzini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Luigi Pirandello, Enzo Ferrari, Sandro Pertini, Fausto Coppi, Aldo Moro, Eduardo De Filippo, Totò, Vittorio De Sica, Federico Fellini, Marcello Mastroianni, Anna Magnani, Nino Manfredi, Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Massimo Troisi, Roberto Benigni, Sofia Loren, Luciano Pavarotti, Falcone e Borsellino, Lucio Battisti, Mina, Mike Bongiorno, Fiorello, Valentino Rossi e Laura Pausini.

È proprio quest’ultima, finora, la più votata sul Web, destando qualche perplessità sulla reale bontà di un sondaggio che mischia personaggi con la pi maiuscola a personalità del nostro tempo, non ancora del tutto dei veri e propri miti. Qualcuna delle succitate personalità si starà rivoltando nella tomba.