Dal momento in cui è stata annunciata la data di questo evento, è nata una grande attesa, e non solo in Gran Bretagna: Kate Middleton redattrice dell’Huffington Post per tutta la giornata di oggi. La collaborazione tra il quotidiano nella sua versione online e la Duchessa di Cambridge riguarda in particolare il lancio della campagna “Young Minds Matter”, per far riflettere su problemi, cause e soluzioni delle piaghe che affliggono la salute mentale di bambini e ragazzi nel Regno Unito.

Kate Middleton è particolarmente impegnata in questa causa, per cui ha già scritto molto, girando anche dei video di propaganda, e durante tutto il 17 febbraio sul sito dell’Huffington Post UK produrrà materiale con la speranza di ispirare le famiglie e gli insegnanti a intraprendere una discussione prolifica sulla salute mentale di bambini e giovani. Sui social a veicolare i suoi contenuti sarà l’hashtag #YoungMindsMatter.

Nel suo primo post da redattrice per un giorno Kate Middleton ha voluto spiegare le ragioni della passione con cui segue la causa, dato che essere partecipe di altri enti di beneficenza come quelli che si occupano delle tossicodipendenze l’ha fatta riflettere su quanti dei problemi di ogni persona abbiano le loro radici nel periodo dell’infanzia.

Come la maggior parte dei genitori di oggi, William e io non esiteremmo a chiedere aiuto per i nostri figli, se ne avessero bisogno”, ha scritto Kate. “Speriamo di incoraggiare George e Charlotte a parlare dei loro sentimenti, e di dare loro gli strumenti e la sensibilità per essere di sostegno ai loro coetanei”. E ancora: “Sappiamo che non c’è vergogna in un bambino alle prese con le sue emozioni o affetto da una malattia mentale”. 

The Duchess of Cambridge blogs on children’s mental health for #YoungMindsMatter

Pubblicato da Huffington Post UK su Martedì 16 febbraio 2016

La Duchessa di Cambridge ospita a Kensington Palace la redazione temporanea per questo avvenimento speciale, e si sta coordinando con giornalisti e redattori, preparando già altri contributi da pubblicare nel corso della giornata, tra cui articoli e video con interventi di diverse figure di spicco del settore della salute mentale con cui lei stessa ha già collaborato.

Il continuo impegno di Kate Middleton riguardo i problemi di salute mentale dei bambini è chiaro, ed è anche appena stato annunciato che la Duchessa è divenuta patrona del  Anna Freud Centre, che lavora per ridurre il carico di problemi mentali in bambini e giovani.

It is time for this to change”, parola di Kate Middleton.