Tutto si può dire tranne che la famiglia formata da Kate Middleton, il principe William, la nuova arrivata Charlotte e il principe George non sia social: in vista del secondo compleanno di quest’ultimo, infatti, il profilo Kensington Palace su Twitter ha pubblicato una nuova foto ufficiale di George.

L’immagine mostra il royal baby che sorride appassionatamente guardando l’obiettivo, mentre si trova seduto tra le braccia di papà William. La foto è firmata Mario Testino e da questo, oltre che da come sono vestiti figlio e padre, si evince come lo scatto sia stato fatto lo scorso 5 luglio, al battesimo di Charlotte, quando il fotografo di fama mondiale ha ritratto in una serie di splendide immagini (una parte delle quali già pubblicate due settimane fa) tutta la famiglia reale.

Galleria di immagini: Kate Middleton, le foto ufficiali del battesimo di Charlotte

Ad accompagnare la foto inedita sul profilo ufficiale Kensington Palace, che su Twitter e Instagram aggiorna sudditi e fan della dinastia, una didascalia molto carina e un hashtag: “Look who’s turning two tomorrow! #HappyBirthdayPrinceGeorge” (cioè guarda chi arriva ai due anni domani!).

Kensington Palace aveva annunciato la pubblicazione di questa foto ai suoi quasi 550.000 follower su Twitter:

Condivideremo una foto speciale del principe George presto, prima del suo compleanno, che potrà essere seguito con l’hashtag #HappyBirthdayPrinceGeorge.

I festeggiamenti sono previsti per il giorno del compleanno, il 22 luglio, nella formula più amata dalla famiglia, quella che prevede un basso profilo e uno stile semplice. Kate Middleton ha organizzato la riunione di famiglia a Norfolk, nella loro attuale residenza, la campagnola Anmer Hall.Ancora non è noto se il principe William riuscirà a partecipare alla festa cambiando il suo turno di lavoro presso la East Anglian Air Ambulance, ma ci si aspetta che saranno presenti i nonni materni Carole e Michael Middleton, zia Pippa e zio James Middleton, e anche dell’ospite d’onore, la regina Elisabetta, che era presente anche al primo compleanno di George lo scorso anno a Kensington Palace.