Durante il battesimo della royal baby di domenica 5 luglio, che ha visto per la prima volta riunita in pubblico la famiglia formata dal principe William, Kate Middleton, la nuova arrivata Charlotte e il principe George, uno dei momenti più teneri immortalati dai fotografi è quello che ha visto protagonista proprio quest’ultimo, mentre chiacchierava con la Regina obbligata a chinarsi un po’ per parlare con il piccolo: ma il piccolo George come chiama la Regina?

La curiosa domanda, che però può legittimamente sorgere in chi cerca di immaginare la vita quotidiana della famiglia reale, sembra trovare una risposta in un video girato dalla rivista The Mirror, in cui si comprende come il principe George si rivolga a Sua Maestà chiamandola semplicemente “nanny”, appellativo anglosassone usato familiarmente sì per le tate, ma anche per persone di famiglia molto presenti e affettuose.

Il breve video suggerisce quindi che, anche se la Regina è la bisnonna di George, il principe William e Kate Middleton abbiano deciso di semplificare la vita al piccolo. Nelle immagini il piccolo cammina tenuto per mano dal padre sul sentiero che conduce alla chiesa dove si è svolta la cerimonia, mentre poco distante da loro Kate spinge la carrozzina vintage Millson che porta Charlotte. George ad un certo punto guarda indietro, come spesso fanno i bambini, per controllare che il resto della famiglia li stia seguendo, e il principe William lo rassicura dicendo: “Vieni, stanno tutti venendo, possiamo tornare da tata”.

William e suo fratello il principe Harry hanno sempre chiamato la Regina “granny”, mentre si ritiene che George si riferisca a Carole Middleton utilizzando il più esteso ma comunque colloquiale “grandma”.

Il principe George, che festeggia il suo secondo compleanno il prossimo 22 luglio, ha rubato la scena a tutti come sempre, salutando simpaticamente la folla e sbirciando curiosamente nella carrozzina di sua sorella. Il piccolo era più adorabile che mai con il completino formato da camicia bianca e pantaloncini rossi di Rachel Riley, incredibilmente simile a quello che indossava William nel 1984 quando ha visto per la prima volta il fratello Harry dopo la sua nascita.

Anche stavolta si conferma l’effetto “principe George”, visto che il twin set è stato esaurito dai negozi di abbigliamento per bambini a 24 ore dal battesimo; e, mentre il royal baby si sta ancora abituando al ruolo di fratello maggiore, partono già le scommesse su quando William e Kate annunceranno l’arrivo del loro terzo figlio.