Non si arrestano le voci secondo cui il Principe Harry e Meghan Markle starebbero già pensando di fare il grande passo: oltre a chiedere all’attrice di Suits di trasferirsi a Londra e vivere insieme, il fratello del Principe William vorrebbe chiedere presto alla sua fidanzata di sposarlo.

Sebbene la relazione tra il rampollo di casa Windsor e l’attrice americana sia nata solo qualche mese fa – hanno iniziato a frequentarsi durante l’estate scorsa – la coppia starebbe facendo veramente sul serio e avrebbe già ottenuto la benedizione da palazzo per andare avanti con la loro relazione. Oltre ad aver già conosciuto Kate Middleton e il Principe William, i tabloid britannici avevano parlato della possibilità che Meghan Markle incontrasse la Regina Elisabetta durante la festa della mamma anglosassone, che si è tenuta ieri. Un incontro importante perché Lilybeth non è solo la nonna del Principe Harry, ma in quanto sovrana deve anche decidere se approvare o meno l’eventuale matrimonio del nipote.

“Il Principe Harry è impaziente di andare a vivere con l’attrice”, ha scritto il Daily Mail citando una fonte, “posso svelare che il principe 32enne sta per trasferirsi in un nuovo appartamento a Kensington Palace, dove vivrà con la star di Suits Meghan”. “Lui continua ad andare in giro chiedendo quando la nuova abitazione sarà pronta. Sembra avere fretta di trasferirvisi con Meghan”.

Il nuovo appartamento del Principe Harry, che già abita in un cottage a Kensington Palace, si troverà, sempre secondo il tabloid britannico, accanto all’ala del palazzo in cui risiederanno Kate Middleton e il Principe William. “È bello pensare che Harry e Meghan vivranno accanto a William e Kate”, ha aggiunto la fonte.

L’attrice americana sarebbe stata accolta benissimo a palazzo, segno che finalmente i tempi stanno cambiando anche per la tradizionalista monarchia britannica. Basta pensare che Meghan Markle non è né britannica né nobile ed è anche divorziata. Quest’ultimo particolare è sempre stato una spina nel fianco per i Windsor, dato che lo zio della Regina Elisabetta, Edoardo VIII, fu costretto ad abdicare in favore del fratello, Giorgio VI (il padre di Elisabetta), per poter sposare una donna americana divorziata, Wallis Simpson, e che la stessa sovrana impedì, negli anni ’50, alla sorella, la Principessa Margaret, di sposare il colonnello Peter Townsend, anche lui divorziato.

L’unico ostacolo al momento tra Meghan Markle e il Principe Harry sembra essere solamente il matrimonio di Pippa Middleton, che si terrà a maggio. La sorella di Kate Middleton, che sposerà il milionario James Matthews, avrebbe infatti optato per un rigido protocollo per la partecipazione alle sue nozze, ossia permettendo solo agli invitati sposati di portare con loro la loro dolce metà.

“La sorella di Kate Middleton sposerà il manager finanziario James Matthews a maggio e al fine di non far lievitare il numero di invitati e tenere lontani i riflettori, ha deciso di stabilire la regola ‘no anello, no all’accompagnatore/accompagnatrice’ per i partecipanti, cioè gli invitati potranno potare un ospite con loro solo se sposati o fidanzati ufficialmente”, ha riportato l’Irish Independent.

Secondo altre fonti più maliziose, Pippa Middleton avrebbe invece paura che le attenzioni si possano concentrare più su Meghan Markle che su di lei, la sposa. “Pippa ha notato come tutti gli occhi fossero puntati su Meghan invece che su Lara la scorsa settimana”, ha detto un amico di Pippa parlando del matrimonio di un’amica dell’attrice americana, Lara, a cui Meghan ha partecipato. “La situazione è stressante anche per il Principe Harry. Pippa e Carole [la mamma di Kate e Pippa] si chiedono se la presenza di Meghan possa causare troppo caos inutile”.