Il Principe Harry e Meghan Markle si sposano: dopo il matrimonio tra Kate Middleton e il Principe William e quello tra Pippa Middleton e James Matthews, è arrivato finalmente il momento di pensare alle altre nozze più attese di sempre quando si parla della famiglia reale britannica, grazie all’annuncio ufficiale del fidanzamento.

Dopo tante speculazioni – si parla infatti da mesi dell’imminenza di un annuncio di matrimonio tra i due – la conferma ufficiale è arrivata da Clarence House, residenza del Principe Carlo, padre di Harry. Nella mattinata di lunedì 27 novembre, la famiglia reale ha così annunciato il matrimonio tra l’ormai ex scapolo d’oro e l’attrice di Suits.

“Sua Altezza il Principe Harry di Galles e Ms. Meghan Markle si sposeranno. Sua Altezza il Principe di Galles è felice di annunciare il fidanzamento tra il Principe Harry e Ms. Meghan Markle. Il matrimonio si terrà nella Primavera 2018. Ulteriori dettagli sul matrimonio saranno annunciati più avanti”, si legge nel comunicato di Clarence House diffuso sui social. Sua Altezza e Ms. Marke si sono fidanzati a Londra nel mese di novembre. Il Principe Harry ha informato Sua Maestà la Regina e gli altri membri della famiglia. Il principe Harry ha anche ricevuto la benedizione dei genitori di Ms. Markle. La coppia vivrà nel Nottingham Cottage di Kensington Palace”.

Il Principe Harry e Meghan Markle si frequentano dall’estate 2016, anche se il fratello minore del Principe William ha reso nota la relazione solo nel dicembre di quell’anno. La coppia ha sempre mantenuto un profilo basso, facendo la sua prima apparizione pubblica agli Invictus Games di settembre. Negli ultimi giorni i bookmaker avevano dato per certo l’annuncio pre-natalizio del matrimonio tra il Principe Harry e Meghan Markle, e così è stato. Fondamentale l’assenso della Regina Elisabetta: senza il suo sì, il Principe Harry, quinto erede in linea al trono inglese, non avrebbe potuto sposare Meghan Markle, a meno di rinunciare al suo titolo e ai suoi privilegi.