I Blue, la celebre boy band che ha fatto impazzire milioni di ragazzine in tutto il mondo dal 2001 al 2005, dopo essere scomparsi nel nulla ritornano, ancora insieme e ancora affiatati con la nuova canzone “I can“. Il brano è stata creato apposta in vista alla loro partecipazione all’ Eurovision Song Contest 2011, che quest’anno si terrà in Germania, precisamente a Düsseldorf, il prossimo 14 maggio.

L’Eurovision Song Festival, o Eurofestival italianizzato, è il più grande concorso europeo di canzoni fondato dalla EBU (European Broadcasting Union), cioè l’ente che riunisce le TV pubbliche europee. Il concorso era stato fondato nel 1956 per diffondere e promuovere l’utilizzo della televisione, sul modello del Festival di Sanremo.

Galleria di immagini: Blue

Solitamente a questo contest partecipano cantanti poco conosciuti o alle prime armi che cercano il debutto attraverso la competizione con gli artisti degli altri paesi. I Blue, nonostante abbiano avuto grande successo in precedenza, hanno deciso di partecipare per riconfermarsi ancora attivi e sulla scena.

Il loro manager, Daniel Glatman, non si definisce propriamente d’accordo con la scelta della boy band, in quanto va sostenendo che se i quattro ragazzi, Duncan James, Lee Ryan, Simon Webbe e Antony Costa, non riuscissero a vincere, la loro immagine ne uscirebbe a pezzi, e quella per loro sarebbe davvero la fine.

Intanto, già dal mese di gennaio si sta parlando di nuovi brani che il gruppo si propone di presentare molto presto, e di una collaborazione con il cantante Ne-yo. Intanto ecco il video della canzone “I can”: