Il bambino nato sotto il segno dei Pesci (20 febbraio-20marzo) è quello che meno si adatta ad una routine.

Il bambino Pesci vuole dormire quando ha sonno e mangiare quando ha fame. Nessun tipo di incoraggiamento sembra aver effetto. I pesciolini piangono spesso, ma non devi prendertela sotto il piano personale. In fondo è gentile e molto emotivo e soffre per la più piccola contrarietà.

Se c’è un bambino che ama le storie di Walt Disney, quelle con i castelli incantati, è proprio il bambino Pesci. Spesso, infatti, è tutto preso dal suo mondo e inventa dei compagni di giochi, sorprendendoti con la sua fervida immaginazione. Magari un giorno ti fa arrabbiare, mentre un altro rimarrai incantata dalla sua creatività.

Purtroppo il bambino Pesci si spaventa facilmente di fronte ad eventi che siano contrari al suo mondo di fantasia e dunque ha bisogno di protezione ma anche di stimoli e di incoraggiamento ad accettare quello che potrebbe capitare a chiunque, perché così è la vita, anche per trasmettergli maggior sicurezza. Altrimenti corre il rischio di chiudersi in se stesso oppure, ancora peggio, di cacciarsi nei guai senza volerlo.

Ha molteplici interessi, ma bisogna insegnargli a organizzare il suo tempo perché è molto dispersivo e non finisce mai quello che comincia. Insegnagli quindi che ogni cosa iniziata deve essere portata a termine: non si lascia niente in sospeso. Così da piccolo impara a organizzarsi in ogni manifestazione della sua vita quotidiana e anche negli eventi quotidiani o improvvisi che troppo spesso rovinano un tranquillo tran tran cui è abituato. Senza tuttavia toglierli la fiducia in se stesso e nelle sua capacità.

Le sue preferenze: la natura, gli animali, le attività artistiche. Ma ama anche molto stare in compagnia, giocare con i suoi coetanei, con i quali è molto generoso e affettuoso, ma anche loro stanno volentieri in sua compagnia. Naturalmente le sue amicizie vanno controllate ma non troppo: sono bambini, poi ragazzi e le tentazioni sono sempre in agguato.

Per quanto riguarda i rapporti interpersonali, il bambino Pesci s’intende alla perfezione con Cancro e Scorpione per l’affinità del carattere. Buon rapporto con il bambino Capricorno e la Vergine, dai quali impara a dominare le sue emozioni, essendo lui abbastanza emotivo. Con il Toro condividere la gioia di vivere e la stabilità dei comportamenti, mentre il Leone gli trasmette forza e vitalità. Con tutti gli altri segni assoluta incompatibilità.