La nuova trilogia di “Star Trek“, amata e nota serie di fantascienza, ha problemi di tempistica per quanto riguarda il sequel.

Il secondo episodio della saga, infatti, era atteso per la fine di giugno del 2012 e invece, secondo le ultime indiscrezioni, la produzione del film non inizierà prima della primavera-estate del 2012.

Il primo episodio della nuova trilogia di “Star Trek” è uscito l’8 maggio 2009. Reboot della famosa serie di “Star Trek”, il film, diretto da J.J. Abrams, ha sbancato tutti i botteghini guadagnando più di 257 milioni di dollari.

Riguardo al sequel, le cause del ritardo rimangono sconosciute e soprattutto lasciano molto perplessi i fan della saga.

Negli ultimi mesi, sia sceneggiatori che attori del cast avevano rilasciato interviste sul sequel, esprimendo la loro impazienza nel ritornare presto sul set.

Come i fan, anche il cast dovrà aspettare ancora qualche anno.

Gli sceneggiatori Alex Kurtzman e Roberto Orci si sarebbero già messi a lavoro con Damon Lindelof alla stesura dello script per l’atteso sequel.

J.J. Abrams è stato confermato come produttore insieme a Bryan Burk.

Sono stati confermati nel cast anche Chris Pine, Zoe Saldana e Zachary Quinto, nei loro rispettivi ruoli originali.