I cosidetti “amici con benefici” stanno aumentando sempre più. Ma cosa sono? Non si tratta altro che di due persone legate da un rapporto di amicizia che si lasciano andare a rapporti sessuali, senza però essere sentimentalmente coinvolti. Ciò significa che al termine del rapporto, si ritorna amici come prima senza sottintendere una relazione vera e propria con l’altra persona.

Una storia che si vede molto spesso nelle trame dei film, e che molte persone prendono sul serio, imitando lo stesso comportamento del “Latin Lover”. Nonostante per gli uomini questo tipo di relazione sia intesa come simbolo di grande virilità e abilità nel sapere conquistare le donne, mentre per le donne significhi solo “leggerezza” e sensualità, ecco che secondo uno studio questo comportamento potrebbe avere conseguenze negative sia a livello fisico che mentale per entrambi.

Galleria di immagini: Sesso,amicizia e flirt

Un gruppo di ricercatori della Colorado State University ha lavorato su una ricerca che sarà pubblicata prossimamente sul “Journal of Sex Research”, coinvolgendo nel loro studio 411 adulti che hanno avuto questo tipo di relazione con una persona amica. Le relazioni, solo in apparenza spensierate e superficiali, sono in realtà la causa di molti più problemi di quanti se ne possa immaginare.

La credenza che si fissa nella testa delle persone è del tutto sbagliata: visto il rapporto con una persona ben conosciuta, si rifiuta assolutamente l’idea che questa persona possa avere e trasmettere malattie. Soprattutto gli uomini, in questo tipo di rapporto sostengono sia normale non dovere usare alcuna protezione confidando nell’amica. Ma se anche la donna si proteggesse, con ad esempio l’uso della pillola anticoncezionale, questo potrebbe evitare il rischio di una gravidanza indesiderata, ma non significherebbe risolvere tutti i problemi.

Le malattie sessualmente trasmissibili sono in costante crescita e una persona all’interno di tale relazione sottovaluta questo particolare. Comportandosi così con un’amica e non avendo quindi alcun legame sentimentale, il soggetto non ha alcun problema a ripetere lo stesso atto con un’altra “amica” il giorno immediatamente dopo. In seguito a numerosi rapporti avuti con persone diverse è molto alta la possibilità di contrarre malattie, sia per l’uomo, sia per la donna, che risultano poi essere molto sgradite e difficili da combattere, seppure con soli pochi accorgimenti in più si sarebbero potute evitare.

Per le donne poi, più sensibili ai rapporti con le diverse persone, un problema che si va ad aggiungere deriva dal fatto che, in percentuale molto maggiore rispetto agli uomini, si lasciano coinvolgere sentimentalmente alla fine, anche se il tutto era iniziato solo per gioco. Questo potrebbe portare a conseguenze non gravi, ma che potrebbero comunque peggiorare: se una donna si affeziona a un uomo e inizia a provare dei sentimenti pretende di più rispetto a un solo contatto fisico, mentre l’altra persona non ricambia e non intende legarsi in nessuna maniera se non per compiere l’atto. Tuttavia, anche se in misura molto minore, questo comportamento può riscontrarsi anche negli uomini.

Secondo i ricercatori quindi, questo tipo di relazione è pericolosa se non vengono adottate tutte le precauzioni e può andare bene fino al momento in cui uno dei due partner decida di volere qualcosa di più serio.