Per il Tg1 Silvio Berlusconi sarebbe stato assolto nel processo Mills che si è chiuso due giorni fa a Milano. È quanto comparso per alcune ore sulla homepage del telegiornale di punta delle reti Rai, e immortalato da alcuni lettori prima che venisse sostituito con un più realistico «Berlusconi prosciolto per prescrizione».

Non è certo la prima volta che il Tg1 assolve sul campo Silvio Berlusconi o le persone a lui collegate.

Galleria di immagini: Silvio Berlusconi in TV

Già nel 2010 infatti, nell’edizione delle 13.30, venne letta la notizia dell’assoluzione di David Mills, che in realtà aveva subito una condanna sia in primo che in secondo grado per essere stato corrotto da Silvio Berlusconi, e che si era salvato grazie alla prescrizione del reato stabilita in Cassazione. Prosciolto per prescrizione quindi, non assolto, come pure Silvio Berlusconi, che sabato è stato prosciolto dai reati di cui era accusato grazie all’intervenuta prescrizione.

All’epoca dell’assoluzione immaginaria di David Mills, l’accusato numero uno fu l’allora direttore del Tg1 Augusto Minzolini, considerato politicamente vicino a Berlusconi. {#Augusto Minzolini} è stato però recentemente rimosso dall’incarico a causa di un rinvio a giudizio per peculato, ed è stato sostituito da Alberto Maccari, storico giornalista Rai.

Considerato come di sicuro non possa essere stato Minzolini, in molti si chiedono chi possa essere questa volta il responsabile dell’assoluzione “sul campo” di Silvio Berlusconi. Potrebbe ovviamente trattarsi di un semplice, anche se non banale, errore giornalistico, ma certo è che il Tg1 continua a dimostrarsi piuttosto generoso nei confronti dell’ex Premier.

Fonte: L’Unità