La bella conduttrice de “Le Iene” Ilary Blasi spera che suo marito Francesco Totti venga convocato nella nazionale italiana per i mondiali in Sudafrica. Qualora il calciatore vestisse la maglia azzurra quest’anno, Ilary promette di seguirlo fino in Africa:

Vorrei che Francesco andasse in Sudafrica: lo seguirei con i bambini, ormai hanno 3 e 4 anni.

È da molti anni che la loro felice storia va avanti: i due non hanno mai smesso di volersi bene e sono comparsi pochissime volte sulle pagine dei giornali scandalistici.

Nonostante Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu la prendano in giro, Ilary ha raccontato in alcune interviste che è molto gelosa del suo Totti:

Se lui mi tradisse? Già la parola tradimento non mi piace. Forse con il senno di poi, dopo tanti anni che stai insieme, riesci a passarci sopra. Non sono una da scenate ma, a freddo, qualcosa farei.

Qualche mese fa, la showgirl finse un malore per strada scatenando il gossip su una sua possibile gravidanza. La cosa fu interamente architettata dalle Iene e, per il momento, Ilary e Francesco pare non vogliano altri figli:

Ovvio che avendo fatto due figli uno dietro l’altro, tutti si aspettano il terzo. Tranquilli, ve lo dirò io.

Sulla sua carriera, la conduttrice di Italia 1 non ha ancora le idee chiare: una volta finito le Iene vorrebbe dedicarsi ad un reality show o magari prendere parte al cast di un film comico natalizio. Che voglia seguire le orme della Ventura e lavorare con Massimo Boldi o Christian De Sica?