Il Veneto procede in crescita nel campo delle fonti rinnovabili, in particolare in materia di energia solare, grazie agli incentivi ricevuti in questi anni dal Conto Energia, secondo i dati pubblicati dal GSE.

E questo dato viene confermato dal fatto che, nella graduatoria nazionale, il Veneto ha conquistato la seconda posizione per il numero di impianti fotovoltaici installati, valutati in oltre 57mila per una potenza totale di 1.369 kW.

Allo scopo di informare i cittadini su tutte le novità che riguardano l’uso efficiente e razionale delle risorse energetiche e gli sprechi che pesano gravemente sui costi in bolletta per le famiglie, ieri martedì 9 ottobre, presso il Monastero del Bene Comune di Sezano, di via Mezzomonte 28, in provincia di Verona, si è tenuta una serata informativa dedicata all’Autonomia Energetica al 100%”, organizzata da EnergoClub Onlus, nell’ambito del progetto Soleinrete.

Nel corso della serata informativa sono state proposte tutte le alternative possibili oggi nel campo dell’efficienza energetica, con un’attenzione particolare all’energia solare, protagonista in assoluto del progetto di EnergoClub Soleinrete, nato per sostenere le famiglie e le piccole imprese che intendano acquistare il proprio impianto fotovoltaico, potendo usufruire di un servizio di orientamento e consulenza tecnica, trasparente e assolutamente al disopra delle parti, ottimizzando la qualità del servizio chiavi in mano, il risparmio economico e l’assistenza pre e post installazione.

Le Regioni italiane si portano sempre più al passo con i tempi, nel campo dell’energia prodotta dalle fonti rinnovabili. Possiamo parlare certamente di una consapevolezza a livello nazionale dell’importanza che ha il risparmio energetico per l’economia delle famiglie e di tutto il Paese in genere. Una particolare attenzione merita, quindi, il tema dell’installazione di impianti che aiutino a produrre efficienza energetica e riduzione dei consumi, come gli impianti fotovoltaici, valutandone l’opportunità economica pur in momenti di crisi. Anche con il sostegno del progetto di EnergoClub Soleinrete.