Un’iniziativa interessante dedicata all’imprenditoria femminile sta per avere inizio in Toscana, dove imprenditrici affermate, e le donne che aspirano a tale qualifica, potranno frequentare un corso di formazione gratuito promosso dalla Regione a partire dal mese di dicembre.

Dietro l’organizzazione di “Busy Ness Women – Madre & Figlia“, strutturato in sette giornate con frequenza settimanale, c’è la volontà di promuovere e potenziare l’imprenditoria femminile in Toscana, territorio già fertile in materia e tra i più ricchi di imprese rosa. Il corso di formazione è rivolto sia alle imprenditrici esordienti sia alle veterane, le quali metteranno a disposizione la loro esperienza pluriennale.

Organizzato da Unioncamere Toscana e Regione Toscana, “Busy Ness Women” avrà luogo in contemporanea a Firenze e a Pisa, e possono richiedere l’iscrizione entro il 14 novembre le imprenditrici residenti nelle province di Firenze, Arezzo, Pistoia e Prato per quanto riguarda la macro-area 1, Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara per la macro-area 2.

Il corso di formazione è mirato a dare sostegno e informazioni alle donne a capo di aziende e imprese: proprio a questo scopo è nata l’idea di creare un percorso basato sulla metodologia del “mentoring“, vale a dire suddividendo le protagoniste dell’iniziativa in “mentor” (imprenditrici affermate) e “mentee” (esordienti), che saranno rispettivamente 24 e 12.

Un’opportunità da non sottovalutare, quindi, che consentirà alle donne che hanno deciso di creare un’impresa da poco tempo di assorbire in pieno la lezione delle colleghe più esperte, senza dubbio in grado di trasmettere nozioni, dare consigli e indicazioni utili per avere successo nel settore.

Per partecipare al percorso formativo e scaricare il bando è necessario visitare i siti di Unioncamere Toscana e della Regione Toscana.

Fonte: Unioncamere Toscana