Per tutto il mese di ottobre Ferrovie dello Stato organizzerà numerose iniziative e promozioni a favore della clientela femminile: stazioni, treni e Alta velocità saranno infatti un mezzo di sensibilizzazione sulla salute delle donne.

Dal lunedì al venerdì, sui Frecciarossa Roma-Milano delle 8.30 e Milano-Roma delle 15.00, saranno a disposizione delle viaggiatrici alcuni medici specialisti di IncontraDonna per un confronto e assistenza gratuita. Inoltre a bordo dei diversi Frecciarossa e Frecciargento, come anche in speciali punti rosa a Roma e Milano, saranno distribuiti dépliant informativi e questionari dedicati alle donne e al viaggio.

I questionari che verranno distribuiti sono stati curati dalla Fondazione Bellisario e sono finalizzati a comprendere meglio le esigenze delle viaggiatrici. Il ministero per i Beni e le Attività Culturali offrirà per tutto il mese di ottobre l’entrata gratuita ai Poli museali di Roma, Firenze, Venezia, Napoli, a tutte le donne che esibiranno un biglietto ferroviario acquistato in occasione di questa iniziativa.

I vantaggi economici non sono da sottovalutare, le donne viaggeranno gratis su tutti i treni a media e lunga percorrenza, ogni giorno se in compagnia della famiglia (un gruppo di 3 – 5 persone, con almeno un bambino) e il sabato se in coppia, insieme a un passeggero munito di biglietto. I ticket in promozione possono essere acquistati nelle biglietterie di Trenitalia e nelle Agenzie di Viaggio autorizzate, ma è esclusa la modalità ticketless.

Anche le forze dell’ordine saranno impegnati in questa iniziativa, personale al femminile opererà a bordo dei treni per assistere le viaggiatrici e informarle sui principali reati che vedono le donne come obiettivo principale.