Il 9 aprile 2010 uscirà negli Stati Uniti il cine-documentario When You’re Strange, dedicato al gruppo rock americano The Doors e al suo leader e fondatore Jim Morrison. La pellicola, scritta e diretta da Tom DiCillo (“Johnny Suede”, “Delirious – Tutto è possibile”), dura 90 minuti e ripercorre la storia della rock band di “Light My Fire” dalla sua genesi nel 1965 fino alla morte di Jim Morrison, avvenuta il 3 luglio 1971. Due anni più tardi la band si sciolse definitivamente.

Molti ricorderanno le critiche piovute sul film “The Doors” (1990) diretto da Oliver Stone e interpretato da Val Kilmer, che uscì in Italia vent’anni dopo la morte di Morrison. Il primo a criticare pubblicamente il biopic è stato il tastierista, bassista e voce della band Ray Manzarek, il quale collaborò come consulente al progetto di Stone fino a quando ebbe la conferma che i suoi sugerimenti venivano totalmente ignorati dal regista.

Nella pellicola il “Re Lucertola” (questo era il soprannome di Morrison) viene infatti descritto come un personaggio dedito esclusivamente al successo e ai peggiori vizi (alcool e droghe), nonostante Manzarek avesse evidenziato il lato vero di Jim, ovvero quello poetico e spiritoso.

“When You’re Strange” nasce quindi come un film anti-Stone e mira a far emergere il lato artistico e umano di un giovane sognatore che si è spento a Parigi (per cause tutt’oggi molto controverse) all’età di 27 anni (proprio come Kurt Cobain e Janis Joplin). Il film raccoglie gran parte del materiale inedito della band: immagini e video del periodo pre-Doors, ovvero il periodo in cui Manzarek e Morrison frequentavano la scuola di cinema dell’UCLA, e scene tratte dai due film che Jim Morrison girò con l’amico Frank Lisciandro, “Feast of Friends” e “Hwy”. Tom DiCillo ha chiesto e ottenuto la collaborazione degli ex Doors Ray Manzarek, John Densmore e Robby Krieger.

Nella versione originale in inglese la voce narrante è quella di Johnny Deep, il quale ha affermato:

Guardando le ipnotiche sequenze inedite di Jim, John, Ray e Robby, mi è sembrato di rivivere tutto attraverso i loro occhi. Per essere un documentario sul rock and roll non poteva essere migliore di così.

“When You’re Strange” è frutto di una co-produzione fra Wolf Films di Dick Wolf, Strange Pictures e Rhino Entertainment, nelle persone di John Beug e Jeff Jampol. A capo del progetto vi è Peter Jankowski della Wolf FIlms. Il film uscirà in versione limitata, ovvero sarà distribuito da Abramorama nei cinema di New York, Los Angeles, Philadelphia, Chicago, Atlanta, Dallas, Seattle e San Francisco. La colonna sonora, realizzata dalla Rhino Records, uscirà poco prima della pellicola, precisamente il 30 marzo.

Trattandosi di una produzione indipendente, non si sa ancora se il documentario di Tom DiCillo verrà tradotto e proiettato nei cinema del nostro paese, ma le possibilità sono poche dato che uscirà in DVD tre mesi dopo le proiezioni nelle sale statunitensi.